Squadra Mobile di Foggia e Guardia di Finanza arrestano malavitosi del foggiano e sequestrano armi illegali

Squadra Mobile di Foggia e Guardia di Finanza arrestano malavitosi del foggiano e sequestrano armi illegali

 Nelle prime ore di sabato scorso nell’ambito di un servizio congiunto mirato a prevenire eventuali rapine in ambito stradale, svolto congiuntamente dalla Squadra Mobile di Foggia e dalla Guardia di Finanza di Bari, è stata sottoposta a controllo, all’altezza dell’autostrada direttrice stradale A 14 nei pressi di San Severo, un’autovettura modello Ford Fiesta a bordo della quale vi erano i noti pregiudicati  Enzo Miucci , nato nel 1983 a San Giovanni Rotondo (FG).  Matteo Pettinicchio , nato nel 1985 a S. Giovanni Rotondo (FG) , e Libero Lombani nato nel 1987 a San Giovanni Rotondo (FG)  ritenuti elementi di spicco della criminalità garganica e vicini al clan Li Bergolis. I primi due avevano precedenti per reati associativi di “stampo mafioso“.

CdG squadra mobile PoliziaNel corso della perquisizione all’interno dell’autovettura, occultati nel vano airbag sono state rinvenute tre pistole, in particolare, una pistola semi-automatica di marca BERETTA, calibro 7.65, completa di caricatore, con nr. 5 cartucce dello stesso calibro; una pistola semi-automatica di marca BROWNING cal. 6.35, con canna appositamente modificata allo scopo di poter inserire un congegno di silenziamento; una pistola semi-automatica di marca WALTHER calibro 9 mm. completa di caricatore con all’interno nr. 7 cartucce. Inoltre è stato rinvenuto un silenziatore della lunghezza di cm. 20, oltre a ventidue proiettili cal. 7.65 e due proiettili cal. 6.35. Dopo le formalità di rito, le tre persone fermate sono state arrestate e tradotte presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !