Il “boss” Parisi ritorna in carcere per estorsione a Bari

Il “boss” Parisi ritorna in carcere per estorsione a Bari
nella foto un precedente arresto di Parisi

nella foto un precedente arresto diSavinuccio” Parisi

Il boss del quartiere Japigia di Bari, Savino Parisi scarcerato a metà dello scorso gennaio rientra in carcere. L’arresto è avvenuto nella tarda serata di ieri da parte dei Carabinieri che hanno notificato a ‘Savinuccio‘ un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dalla Corte di Appello su richiesta della locale Procura, con l’accusa di estorsione. Si tratta di una vicenda avvenuta nel 2009, ai danni di due noti imprenditori edili della provincia, mediante il pagamento di 100 mila euro in orologi di pregio e altri gioielli.

I dettagli saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa, presso la  caserma ‘Bergia‘ dei Carabinieri, alla presenza del Comandante Provinciale di Bari , colonnello Vincenzo Molinese.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !