Classifica del Sole24Ore 2016.Il primato è di Zaia e Rossi. In netto calo il governatore pugliese Emiliano

Classifica del Sole24Ore 2016.Il primato è di Zaia e Rossi. In netto calo il governatore pugliese  Emiliano

L’esperienza dei presidenti di regione è premiante, ed infatti in testa alla Classifica “Governance Poll 2016” nelle prime posizioni si piazzano  due governatori  entrambi al secondo mandato. La classifica è guidata dal veneto Luca Zaia sostenuto  da un pesante 60% di cittadini veneti che sarebbero ben disposti a riconfermarlo alla guida della Regione Veneto se si votasse oggi ;al secondo posto, dietro di soli tre punti percentuali , si classifica Enrico Rossi presidente della Regione Toscana , che ha ottenuto il  57% del consenso dei votanti nel sondaggio che hanno espresso un gradimento nei suoi confronti.

Se l’accoppiata di testa non presenta quindi alcuna novità degna di rilievo, in quanto  sia Rossi che Zaia  da anni  battagliano ai primi posti del Governance Poll con risultati alterni che hanno visto prevalere una volta il leghista ed altre l’esponente del Pd, in classifica sono diverse le notizie . Una sicuramente positiva riguarda Roberto Maroni il presidente leghista della Regione Lombardia , il quale  ricevendo il 54% di consensi arriva al terzo posto e soprattutto migliora e consolida sia i numeri raccolti alle urne (+11,2%) che i precedenti risultati nel Governance Poll.  La posizione in classifica più preoccupante è sicuramente quella di Rosario Crocetta il  presidente della Regione Sicilia , il quale si avvia nell’anno in cui si voterà nuovamente inSicilia  sostenuto soltanto dal 28% di siciliani che si dichiarano pronti a riconfermarlo.

 

In calo la fiducia degli elettori pugliesi nei confronti di Michele Emiliano  Governatore della Regione Puglia  che perde il 3,1% dei consensi, mentre cresce il consenso di Vincenzo De Luca governatore della Regione Campania di quasi 1 punto in percentuale. Va ricordato e ribadito che Governance Poll ed elezioni,  di fatto rappresentano due elaborazioni numeriche in parte diverse, in quanto il monitoraggio effettuato dalla  Ipr marketing verifica  il gradimento in assoluto dei politici locali agli occhi dei cittadini,  mentre le elezioni mettono in gara diverse proposte: un numero di questo tipo, che segna il livello di gradimento più basso mai misurato dalla rilevazione annuale di Ipr Marketing su sindaci e presidenti, non rappresenta però il viatico migliore per tentare la riconferma.                                                                            

Governance Poll ed elezioni  di fatto rappresentano due elaborazioni numeriche in parte diverse, in quanto il monitoraggio effettuato dalla  Ipr marketing verifica  il gradimento in assoluto dei politici locali agli occhi dei cittadini,  mentre le elezioni mettono in gara diverse proposte: un numero di questo tipo, che segna il livello di gradimento più basso mai misurato dalla rilevazione annuale di Ipr Marketing su sindaci e presidenti, non rappresenta però il viatico migliore per tentare la riconferma.

 

 

 

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !