MENU
5 Dicembre 2022 18:24
5 Dicembre 2022 18:24

“UNO SCATTO OLTRE – Le interconnessioni che creano valore” la mostra fotografica degli studenti di scuola superiore

Frutto dell’iniziativa di responsabilità sociale realizzata dall’Associazione AFO6 di Taranto con il sostegno di Canon Italia, successo per la mostra che ha coinvolto gli studenti di quattro istituti superiori di Taranto e provincia, chiamati a raccontare il territorio attraverso la fotografia.

Descrivere la bellezza della propria terra, l’umanità che la anima e far conoscere frammenti di vita contemporanea tra i risvolti in una realtà ancora poco nota, come quella dei quartieri periferici di Taranto, Porta Napoli e Tamburi, che sono al centro di un progetto di rivalutazione sociale e culturale. Con questo intento di responsabilità sociale, l’Associazione AFO6 di Taranto, grazie alla collaborazione con Canon, ha coinvolto 19 studenti di Taranto e provincia, offrendo loro gli strumenti e le nozioni essenziali per realizzare un reportage fotografico che è stato ufficialmente presentato in occasione della mostra finale dal titolo “UNO SCATTO OLTRE – Le interconnessioni che creano valore”.

Inserita all’interno del programma globale Canon Young People Program 2022, l’iniziativa ha visto impegnati i giovani storyteller che, equipaggiati con macchine fotografiche Canon e guidati da docenti d’eccellenza, hanno appreso le tecniche del mondo della comunicazione visiva e con occhio creativo sono andati alla scoperta della realtà che li circonda fissando le diverse sfumature e le emozioni personali nei loro scatti. Le foto realizzate dagli studenti fanno parte della mostra finale svoltasi presso Spazioporto di Porta Napoli, l’hub multiculturale avviato dalla stessa Associazione AFO6.

I temi trattati in questo percorso fotografico fanno parte degli obiettivi inseriti nell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite: città e comunità sostenibili, consumo e produzione responsabili e lotta al cambiamento climatico. I tutor che hanno seguito i ragazzi in questo percorso fanno parte di OneEvents, un collettivo tarantino nato dall’esperienza di tre fotografi e videomaker: Maurizio Greco, Cosimo Calabrese e Fabrizio Pastore.

Paolo Tedeschi, Head of Communications and Sustainability di Canon Italia ha così commentato l’iniziativa: “L’associazione AFO6 è stato il partner ideale per portare il nostro Canon Young People Program nella città di Taranto e per ispirare così i giovani studenti tarantini attraverso la celebrazione della fotografia e del racconto visivo per narrare la storia, i cambiamenti sociali e la realtà che li circonda, utilizzando al meglio il potere e il linguaggio universale dell’imaging”.

Mimmo Battista, project manager e Responsabile Commerciale dell’Associazione AF: “Noi dell’Associazione AFO6 siamo convinti che nel mondo – nel Sud, e soprattutto nel nostro territorio – ci siano giovani che meritano opportunità di cambiamento e che aspettano le giuste occasioni per essere protagonisti del proprio futuro partendo dal luogo in cui vivono e che vogliono migliorare. Il programma Canon Young People è stato per gli studenti del nostro territorio un’occasione fondamentale per valorizzare la propria espressività attraverso la fotografia e di condivisione di emozioni e sogni tra giovani di differenti istituti scolastici”.

Le scuole che hanno preso parte al progetto, Istituto Professionale di Stato F.S. “Cabrini” di Taranto, Istituto Superiore Liceo Artistico “Calò” di Grottaglie (Taranto), Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Liside” di Taranto e Liceo delle Scienze Umane “Vittorino da Feltre” hanno incontrato Fabio Mirulla , Canon Ambassador e fotografo matrimonialista di fama internazionale, per una lezione aperta a tutti gli studenti che ha lo scopo di testimoniare ai giovani come la fotografia possa essere fonte di ispirazione e come farne una professione.

L’incontro ha portato alla luce ed in considerazione vari aspetti che i ragazzi hanno potuto cogliere come suggerimenti e consigli per riflettere sulle opportunità che la fotografia può rappresentare nel loro percorso di crescita personale. Canon è attivamente impegnata nei confronti dei giovani a livello mondiale affiancandoli con la propria tecnologia e con le piattaforme di cui hanno bisogno per condividere le loro storie e creare nuove opportunità per sé stessi e per gli altri nelle loro comunità.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Ecco come difendersi dalle telefonate indesiderate.
Ecco il "Black Friday Canon": un extra vantaggio per chi ama l'immagine di qualità
Apre a Roma il primo ospedale veterinario gratuito: quando nel resto d' Italia ?
WhatsApp, sarà possibile usare lo stesso numero su più smartphone
Community: come funzionano i nuovi gruppi su Whatsapp
Terminata la vendemmia 2022 per il Primitivo di Manduria
Archivi
Governo: "Durerà per intera legislatura"
Renzi lancia l'accordo di federazione Italia Viva-Azione
L'eleganza made in Italy piange la scomparsa di Cesare Attolini, "padre" della sartoria napoletana
Le Ferrovie dello Stato lanciano gara collegamento Aeroporto del Salento. I nuovi treni per la Puglia
Scoperti a Roma 95 "furbetti" del Reddito di cittadinanza: alcuni erano ai domiciliari e percepivano il sussidio

Cerca nel sito