MENU
2 Dicembre 2022 00:48
2 Dicembre 2022 00:48

Un noto architetto del tarantino cade dal tetto di un capannone e muore

Schermata 2015-10-19 alle 02.57.26Era salito sul tetto di un capannone per verificare i danni provocati dal nubifragio di venerdì scorso quando è precipitato sul lucernaio di un altro capannone da un’altezza di circa nove metri. E’ morto così a causa delle gravi ferite riportate, L’incidente mortale è avvenuto in viale Europa nella zona industriale della cittadina. industriale della cittadina delle ceramiche. Insieme alla vittima c’era un’altra persona che ha dato l’allarme. Sul posto è intervenuto immediatamente  il personale medico del 118, ma i tentativi di rianimazione sono stati vani. In corso i rilievi dagli agenti del Commissariato di Grottaglie della Polizia di Stato, intervenuti sul luogo dell’incidente

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Arrestati agenti penitenziari a Reggio Calabria responsabili di torture a un detenuto
Killer Roma. Giandavide De Pau interrogato confessa: "Ricordo casa delle cinesi, poi il black out". Tradotto in carcere a Regina Coeli
Primo processo per Amara a Milano: "Calunniò ex Csm Mancinetti". Rinviato a giudizio con Calafiore e Centofanti
Scovato dalla Polizia di Stato gruppo di neonazisti in Campania
Procuratore capo degli arbitri di calcio italiani arrestato per traffico internazionale di droga
Le accuse alla società della Santanchè: bancarotta e false comunicazioni. Ed un conflitto d'interesse imbarazzante
Archivi
A diciasette giornaliste il premio speciale "Matilde Serao" assegnato da Poste Italiane
Avvocati, accolta la proposta di Cnf e Cassa forense su compensazione debiti
Gli ispettori del ministero chiudono le cooperative della famiglia di Soumahoro
Il caso Ilva. I "furbetti" dell' acciaio: Arcelor Mittal
Previsti 19 milioni di euro nella Legge di Bilancio 2003 per integrazione salariale ai lavoratori ex-Ilva in a.s.

Cerca nel sito