MENU
18 Luglio 2024 00:40
18 Luglio 2024 00:40

Tar Puglia

Cronaca Puglia |
Le elezioni, ancora una volta hanno visto prevalere come primo degli eletti l’ avv. Vincenzo Di Maggio. Al secondo posto l’ avv. Egidio Albanese, ed al terzo posto l’ avv. Paola Donvito tutti candidati nella stessa lista “Le Voci del Foro-Di Maggio presidente”.
22 Novembre 2023
Dalla lettura della sentenza del TAR Puglia emerge ancora una volta l'”allergia” alla trasparenza degli uffici comunali, che puntualmente rifiutano le istanze di accesso agli atti amministrativi, nel vergognoso tentativo di nascondere le varie nefandezze ed illegalità dell’operato del Comune di Taranto .
20 Febbraio 2021
La decisione definitiva in sede collegiale del Consiglio di Stato sulla sospensiva del provvedimento che riguarda la chiusura dell’area a caldo arriverà fra 20 giorni. Il presidente della IV Sezione ha chiarito che non vi sono ragioni di estrema urgenza per adottare misure cautelari . ALL’INTERNO LA DECISIONE DELLA 4a SEZIONE DEL CONSIGLIO DI STATO
20 Febbraio 2021
ArcelorMittal Italia in relazione alla sentenza emessa dal TAR della Puglia, ha comunicato che “promuoverà immediatamente appello presso il Consiglio di Stato contro la chiusura dell’area a caldo dello stabilimento di Taranto”.
15 Febbraio 2021
Ordinanza del Tar Puglia riapre le scuole pugliesi dal folle provvedimento del presidente della Regione, Michele Emiliano. Il Tribunale Amministrativo Regionale ha accolto il ricorso del Codacons, come annuncia la stessa associazione su Facebook, adottando “un provvedimento lineare, logico, e giuridicamente ineccepibile”.
6 Novembre 2020
La multinazionale franco-indiano dell’acciaio ha chiesto l’annullamento del decreto del Ministero dell’Ambiente del 27 maggio (post-gara) che ” introduce eventuali condizioni aggiuntive motivate da ragioni sanitarie”
7 Agosto 2019
La “strana coppia” si è ricomposta ed i due vanno d’amore e d’accordo, con una serie di azioni anche finanziarie della Regione Puglia a sostegno delle strampalate iniziative di facciata di Melucci che porteranno solo debiti a carico dei contribuenti pugliesi. Resta da chiedersi quante pagliacciate politiche dovrà sopportare ancora la città di Taranto che in realtà andrebbe volentieri alle elezioni amministrative anticipate
5 Agosto 2019
La Giunta regionale pugliese affida, a pagamento, ad una organizzazione esterna, addirittura straniera, l’ OMS, l’ Organizzazione Mondiale della Sanità, il compito di effettuare la Valutazione d’ Impatto Sanitario (V.I.S.) sulle emissioni di Ilva.  Non esiste nessuna valenza normativa che giustifichi tale incarico, che si configura come una commessa a terzi, una consulenza tecnica, fatta da chi non ha nessuna esperienza specifica. Prima di conferire un affidamento del genere, la dirigente regionale avrebbe dovuto acquisire almeno un lavoro analogo fatto dall’ OMS in qualche situazione similare.
6 Luglio 2019
Il Tribunale Amministrativo Regionale della Puglia ha stabilito dando ragione al M5S pugliese, definendo illegittima “L’eliminazione di un componente designato del M5S […] per violazione dello Statuto e del regolamento interno nonché per eccesso di potere sotto forma di difetto d’istruttoria e di motivazione, oltre che per sviamento e disparità di trattamento.”
21 Febbraio 2019
Alla fine tutte le manovre “politiche” di Tamburrano presidente uscente della Provincia di Taranto, alleato “last minute” del Sindaco di Taranto Melucci sono naufragate sugli scogli. E qualcuno che pensa solo al business deve iniziare a preoccuparsi…..
13 Settembre 2018
Le operazioni “borderline” di Carlini & co. non sono finite qui. E si intrecciano negli ultimi tempi con la famiglia dell’attuale sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e la Melucci Shipping con un valzer di quote, di intestazioni di quote a dir poco sospette, di decisioni politiche ambigue, per non dire sospette,  ed un pò troppo collegate ai propri affari.
10 Luglio 2018
Dopo una lunga vertenza amministrativa e una condanna per lite temeraria la Corte di Cassazione a sezioni unite dà ragione ad Alitalia che aveva chiesto di conoscere i documenti con i quali è stato stipulato l’accordo fra la compagnia aerea irlandese e la Regione Puglia.
26 Aprile 2018
Depositati 1.350 ricorsi, circa il 14% in meno rispetto all’anno precedente. Domina sempre l’edilizia, poi ci sono quelli in materia di ambiente cioè di impianti fotovoltaici, e poi la contrattualistica pubblica.
2 Marzo 2018
il primo cittadino ha firmato questa sera, mercoledì 26 novembre, un atto col quale si azzera la giunta comunale, rendendolo noto, in occasione della discussione in consiglio comunale sul Piano Cimino particolareggiato
27 Novembre 2014

Cerca nel sito