MENU
1 Febbraio 2023 04:10
1 Febbraio 2023 04:10

Squadra Mobile Taranto

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Puglia |
Gli investigatori della Squadra Mobile guidati dal Vice Questore dr. Fulvio Manco intervenuti sul posto dopo aver visionato del circuito delle telecamere di sorveglianza installate nel club, sono riusciti ad identificare l’autore della folle sparatoria che poteva concludersi in una vera e propria strage, e lo hanno arrestato in mattinata.
21 Luglio 2021
L’ inchiesta è nata nel giugno 2020 allorquando i poliziotti, dopo aver ricevuto una segnalazione, hanno scoperto un appartamento dove si svolgevano incontri sessuali a pagamenti nel centro di Taranto, intervenendo sul posto. ma alcuni degli indagati avevano continuato a svolgere la propria attività illecita consigliando alle donne che si prostituivano alcuni accorgimenti necessari per evitare problemi con le forze dell’ordine
21 Maggio 2021
Grazie all’approfondita visione dei luoghi ripresi nei video, i Falchi della Squadra Mobile di Taranto sono riusciti ad individuare il palazzo ed il balcone interessati. I poliziotti sono quindi riusciti ad identificare il ragazzino ripreso nel video, minore degli anni 14, ed il cugino dello stesso, risultato autore materiale del video e possessore della pistola utilizzata. Identificati anche i quattro responsabili del lancio del frigorifero.
2 Gennaio 2021
L’operazione della Squadra Mobile di Taranto, in collaborazione con il Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, ha permesso di disarticolare un sodalizio criminale armato, che, dopo il blitz “Impresa” del luglio 2017, era riuscito a riorganizzarsi sul territorio di Manduria ancora interessato dal fenomeno mafioso e governato da frange della Sacra Corona Unita
14 Ottobre 2020
La sfera di influenza del sodalizio varcava i confini del capoluogo interessando anche comuni limitrofi ove operavano articolazioni che reggevano le fila dello spaccio avvalendosi della copertura di attività commerciali e di circoli ricreativi adibiti, questi ultimi, anche a centri per l’ esercizio abusivo dell’attività di giuoco e scommesse
23 Giugno 2020
Secondo gli ermellini della Suprema Corte le undici condanne emesse nel processo di secondo grado sono da rideterminare in un nuovo Appello. Il ricorso è stato respinto o dichiarato inammissibile per altri sette imputati,
3 Febbraio 2019
Fra gli arrestati anche don Saverio Calabrese, parroco di Monteparano, 68enne di origini siciliane, finito nei guai per il rapporto allacciato con Nadia Radu, meglio nota come Smeralda.
15 Gennaio 2019
Nel tardo pomeriggio di ieri gli agenti della Polizia di Stato della Questura di Taranto hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Raffaele Cardellicchio  tarantino di 21 anni.
27 Luglio 2016
Durante il corso dell’ operazione è stata arrestata anche una donna trovata in possesso di una pistola illegale
7 Novembre 2015
Gli Agenti della Polizia di Stato hanno sottoposto a fermo di P.G. una cittadina di nazionalità nigeriana di 24 anni per favoreggiamento all’immigrazione clandestina.
7 Maggio 2015

Cerca nel sito