MENU
25 Settembre 2022 01:58
25 Settembre 2022 01:58

Sole 24 Ore

Nazionale | Puglia |
Lo scudo penale pochi mesi fa con il decreto legge “Crescita” in piena campagna elettorale per le europee, era stato modificato dal Ministro Di Maio che lo aveva  condizionato allo svolgimento delle bonifiche, dopo che  ne aveva tolto uno analogo. Senza alcun consenso degli elettori, che avevano penalizzato il M5S che dopo un anno hanno perso oltre il 20% dei consensi.
5 Novembre 2019
il sindaco Melucci farebbe bene di pensare a ben altro, e non agli affari e gestione dell’ ILVA che negli ultimi mesi sembrano essergli particolarmente a cuore… dopo averla osteggiata anche attraverso la presentazione di un ricorso al TAR contro un decreto del presidente del Consiglio Gentiloni.
15 Ottobre 2018
17 Settembre 2018
ILVA in Amministrazione Straordinaria dando seguito a quanto anticipato dal Ministro dello Sviluppo Economico sta adempiendo ai pagamenti dei debiti esigibili verso i fornitori dell’indotto pugliese. Entro la giornata di oggi sarà infatti saldato tutto lo scaduto accumulato fino al 10 dicembre 2017 per un ammontare di oltre 30 milioni di euro
29 Dicembre 2017
Nella stima inedita della SVIMEZ emerge, come il CORRIERE DEL GIORNO ha più volte scritto e denunciato (unico organo di informazione a farlo !)  un vero e proprio conflitto fra i poteri dello Stato: una magistratura desiderosa più di visibilità e palcoscenico nazionale che di giustizia e la politica, con la prima prevalente grazie al potere giudiziario esercitato, rispetto alla seconda. Per arrivare al ricorso di Emiliano e Melucci contro il Governo !
7 Dicembre 2017
L’inchiesta del Sole 24 Ore in edicola oggi sulle fiduciarie svizzere che hanno truffato connazionali e cittadini italiani per un valore di 110 milioni di franchi svizzeri. Gli inviati, Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi hanno ripercorso le vie di questi soldi per capire come tanti cittadini possano essere caduti nella rete.
31 Luglio 2017
Lo “scoop” di Giuseppe Oddo pubblicato sul settimanale L’ Espresso. Ricavi giù, tagli dei costi inefficaci, dismissioni misteriose. Il buco del giornale e del gruppo era noto da anni al Cda. Adesso dai verbali del consiglio si scopre come sono stati dilapidati 350 milioni di euro in otto anni
25 Novembre 2016
La due giorni di incontri ha registrato un grande successo di pubblico con oltre 20.000 persone presenti. Diversi i temi trattati, tra questi uno dei più interessanti è stato “La nuova manifattura digitale – Come vincere la scommessa dell’industria 4.0”.
3 Ottobre 2016
Il tempo dell’austerità sul gradimento dei sindaci sembra ormai alle spalle.
11 Gennaio 2016
La classifica del Sole 24 Ore dei sindaci più apprezzati nel 2015
23 Aprile 2015
Un rapporto di Mediobanca svela che grandi quotidiani, negli ultimi 5 anni hanno perso un quarto dei propri lettori ed un terzo della pubblicità. I primi sette gruppi editoriali italiani hanno chiuso i bilanci con una perdita complessiva di 1miliardo e 800 milioni di euro. I numeri di Rcs, Espresso, Mondadori, Monti-Riffeser, Caltagirone, La Stampa e Sole 24 Ore testimoniano che possedere i giornali non serve a fare soldi, ma solo a controllare l’informazione.
24 Ottobre 2014

Cerca nel sito