MENU
1 Febbraio 2023 03:36
1 Febbraio 2023 03:36

Ruby

Dalla Rete |
Le cene con Berlusconi, Lele Mora e le veline. Le olgettine e il botulino. I guai con il fisco. La parabola del giornalista ammanettato in una pizzeria di Napoli sulla soglia degli 89 anni
24 Giugno 2020
Una valanga di dichiarazioni di leader politici e cariche istituzionali a tratti incredibile che rasenta la follia. Un tour fra le parole che tutti abbiamo ascoltato e che, rimesse in ordine, descrivono forse meglio il degrado della nostra politica
2 Gennaio 2020
Quanto al leader delinquente, Salvini è solo l’ultimo arrivato per il quale si invocano i giudici e la galera. Chissà per quale maledizione ma chi si oppone alla sinistra in Italia è per definizione criminale. Un Paese intero istigato a dimenticare la realtà e i suoi problemi per curarsi d’interessi privati in atti d’ufficio, molto privati, e a dedicarsi esclusivamente al gossip erotico-giudiziario
3 Febbraio 2019
La nuova inchiesta trae origine dalle motivazioni delle sentenze di due processi di primo grado: il processo “Ruby” a carico di Silvio Berlusconi (assolto con sentenza passata in giudicato) e il “Ruby bis” a carico di Lele Mora, Emilio Fede e Nicole Minetti
22 Novembre 2015
Le confessioni dell’ex “bunga-bunga-girl” al quotidiano inglese Daily Mail. Ma in Tribunale , aveva dichiarato il contrario, cioè di non essere a conoscenza di rapporti intimi fra l’ex premier e la ragazza marocchina. Ma spiega ed aggiunge di avere ricevuto istruzioni in merito alle risposte da fornire durante il processo
21 Marzo 2015
Il procuratore generale citando come Veronica Lario aveva definito il marito, dice che quella per le minori era una “passione del drago” . “L’episodio nel quale Silvio Berlusconi racconta che Ruby è la nipote di Mubarak è degno di un film di Mel Brooks e tutto il mondo ci ha riso dietro”. Secondo l’accusa la Corte di Appello non dovrà riaprire il dibattimento vero e proprio ma solo rideterminare la pena stabilita in primo grado: sette anni
10 Marzo 2015

Cerca nel sito