MENU
23 Maggio 2024 09:18
23 Maggio 2024 09:18

procuratore aggiunto Michele Prestipino

Cronaca Giudiziaria |
Le immagini di due telecamere nascoste nell’ufficio di Biot, dalle quali si vede l’ufficiale alla sua scrivania prendere una scatoletta da cui estrae un cellulare, inserire al suo interno una scheda Sd e fotografare lo schermo del pc e dei documenti cartacei riservati. L’ufficiale della Marina venne pedinato nei giorni successivi 24 ore su 24, ed il 30 marzo 2021 venne arrestato nel parcheggio di in un centro commerciale subito dopo aver incontrato un funzionario russo
9 Marzo 2023
La Capitale veniva invasa dalla cocaina grazie ad un’ organizzazione che secondo la Procura aveva a capo “Diabolik”, il capo degli ultrà della Lazio ucciso ad agosto. Dalle intercettazioni viene alla luce il suo comportamento imprudente: “Non sta bene… lui è Fabrizio Piscitelli… pensa che comunque non ci può essere un matto che prende e gli tira una sventagliata sul portone, non lo capisce…“.
28 Novembre 2019
Nella fotografia che è stata scattata da un’angolazione particolare interna della caserma dei Carabinieri, l’indagato ha intorno dei militari ed è fermo in attesa che qualcuno gli faccia delle domande. Lo si vede con le mani legate dietro la schiena ed una benda che gli copre gli occhi. Una foto che ha mandato letteralmente in bestia i vertici dell’Arma, che hanno immediatamente avviato l’indagine per accertare da chi fosse partito l’ordine di bendare l’indagato americano.
28 Luglio 2019
L’organizzazione, oltre ai capi riconducibili ai Casamonica, era costituita da altri individui, tutti italiani, ai quali il Clan aveva affidato ruoli e compiti ben precisi. E’ stato stimato un volume d’affari illeciti pari ad oltre 100.000 euro al mese. ALL’INTERNO IL VIDEO DELL’OPERAZIONE E LE INTERCETTAZIONI
9 Maggio 2019
Nuovi arresti per gli appartenenti al clan Casamonica. Eseguite 23 misure cautelari e sequestrati diversi beni. Le indagini costituiscono la prosecuzione dell’operazione “GRAMIGNA” che, la scorsa estate, ha già interessato 37 appartenenti al clan Casamonica. ALL’INTERNO IL VIDEO DELL’OPERAZIONE
15 Aprile 2019
Tra gli arrestati anche Simona Amadio, candidata alle comunali del 2016 con la lista «Noi con Salvini», una dipendente del Tribunale e un noto pregiudicato. Tutti i nomi degli arrestati
27 Giugno 2018
Il pm Barbara Sargenti della Procura di Roma, ha chiesto il processo per l’ex leader di An, la sua compagna Elisabetta Tulliani, il fratello Giancarlo, e per il padre Sergio e per Francesco Corallo il “Re delle slot”
23 Gennaio 2018
Il provvedimento del gip Simonetta D’Alessandro non è stato eseguito: Tulliani è residente a Dubai e per la magistratura italiana risulta irreperibile
20 Marzo 2017
Un vortice di quasi 300 milioni di euro trasferito dall’Italia alle Antille. Ricostruito l’acquisto della casa di Montecarlo da parte dell’ex cognato di Gianfranco Fini. I soldi venivano dai conti di Corallo
13 Dicembre 2016
Smantellata un’organizzazione criminale transnazionale dedita alla produzione e scambio di materiale pedopornografico
25 Ottobre 2016
I provvedimenti sono stati attuati su richiesta della DDA ed emessi dal Gip di Roma Alessandra Boffi.“ con le accuse di di “abuso d’ufficio”, “turbata libertà degli incanti”, “falsità ideologica”, “concussione e corruzione” in merito alla vicenda relativa all’affidamento dello  stabilimento balneare  l’ “Orsa Maggiore” ad Ostia (Roma)
13 Novembre 2014

Cerca nel sito