MENU
3 Ottobre 2022 06:02
3 Ottobre 2022 06:02

Procura di Palermo

Calcio |
L’aggravante del metodo mafioso ha escluso qualsiasi possibile beneficio in favore dell’ex calciatore. A pesare nella decisione della Cassazione, i rapporti dell’ex bomber dei rosanero “con soggetti gravitanti nel mondo criminale mafioso del capoluogo siciliano”, di cui secondo la Suprema Corte “aveva mutuato linguaggio e atteggiamenti”.
25 Novembre 2021
Un fenomeno questo capace di generare un business milionario (si stima che fino allo scorso anno i profitti illeciti ammontassero ad oltre 700 milioni di euro all´anno), che da un lato si traduce in mancati incassi per gli operatori e dall’ altro costituisce una fonte di approvvigionamento per pericolosi settori criminali, che non infrequentemente risultano contigui con la criminalità organizzata, nostrana ed internazionale. IL VIDEO DELL’OPERAZIONE DELLA POLIZIA POSTALE
20 Luglio 2019
Blitz della Guardia di Finanza contro i clan mafiosi di Palermo: 28 persone arrestate tra queste il boss Giuseppe Corona. Di Maio si era recato nel suo bar durante le Elezioni Regionali. Diciannove provvedimenti di divieto di dimora in città. Ai domiciliari l’avvocato Nico Riccobene
16 Luglio 2018
Mille consumatori nella rete delle indagini, con un giro d’affari da 300mila euro al mese. Oltre 35mila chiamate da parte di circa 700 potenziali acquirenti: una vera e propria agenzia dello spaccio, che era attiva 24 ore su 24
15 Febbraio 2017
M5S, ci sono degli indagati nell’inchiesta sulle firme false. Pronti gli inviti a comparire, nei prossimi giorni gli interrogatori in Procura. Silenzio del Movimento 5 stelle. Il Pd si costituirà parte civile
10 Novembre 2016
Secondo il sostituto procuratore della repubblica Bonaccorso, il salentino Miccoli avrebbe messo in movimento il meccanismo di una richiesta estorsiva avanzata nei confronti di un imprenditore.
8 Novembre 2016
Lite tra i magistrati di Palermo per una nota riservata finita sui giornali. Ma anche a Taranto occorre un pò più di riservatezza sulle indagini della Procura….
3 Luglio 2016
Finalmente preso ed ammanettato l eritreo Mered Medhanie accusato dai pm di Palermo di aver organizzato decine di viaggi dalla Libia. Al telefono rideva dei morti: “Ne faccio salire sempre troppi sui barconi”
8 Giugno 2016

Cerca nel sito