MENU
3 Febbraio 2023 11:30
3 Febbraio 2023 11:30

Presidenza della Repubblica

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Lazio |
Fra i “furbetti” finiti sotto inchiesta per lo scandalo “Multopoli”, per le migliaia di contravvenzioni cancellate da quattro funzionari e dirigenti del dipartimento Risorse economiche del Comune di Roma, compaiono indagati per truffa e falso personale del Senato, della Camera, persino della Presidenza della Repubblica e del Ministero della Difesa. ALL’INTERNO TUTTI I NOMI
30 Gennaio 2019
Il peggio dell’informazione dai media, social network e televisione
22 Ottobre 2018
La dichiarazione resa ieri dal Presidente della Consob, Mario Nava, alla Commissione in occasione dell’annuncio delle sue dimissioni dalla carica.
14 Settembre 2018
Quest’anno è stato dedicato ampio spazio a quanti si sono impegnati per la promozione dell’ambiente, inteso sia come salvaguardia del territorio sia come sviluppo del patrimonio culturale e sociale. La tutela e la valorizzazione dell’ambiente richiedono conoscenze, passione e una visione del futuro che le giovani generazioni mostrano spesso di avere.
24 Febbraio 2018
Le celebrazioni, fra cui mostre, certami di lettura, spettacoli e premi, sono patrocinate dalla Presidenza della Repubblica e dal Comune di Barletta, proseguiranno fino al 14 febbraio.
8 Febbraio 2018
 In 60 anni di vita il CNEL ha prodotto soltanto 14 disegni di legge che sono stati ignorati dal Parlamento Nel 2015 quindi prima del referendum, i consiglieri per salvare la faccia si erano tagliati le indennità, mentre ad aprile 2017 hanno deciso di ripristinarle con la sfacciataggine di richiedere persino  gli arretrati, (circa 4 milioni).
2 Settembre 2017
Matteo Renzi in un post notturno pubblicato sulla sua pagina Facebook ha infatti confermato le intenzioni di rifiutare il reincarico. “Mi sono dimesso. Sul serio. Non per finta. Lo avevo detto, l’ho fatto. In un Paese in cui le dimissioni si annunciano, io le ho date”.
11 Dicembre 2016
Un caso analogo, anche se molto più piccolo e meno importante è oggetto d’indagine da mesi del Servizio Centrale della Polizia Postale delle Comunicazioni a seguito delle numerose querele presentate dal nostro Direttore nei confronti di alcuni “giornalisti-pennivendoli” tarantini, che sotto mentite spoglie (ma già identificati) quotidianamente ci diffamano. E’ la stampa (e la politica) “monnezza” !
17 Novembre 2016
Innanzi al Tar del Lazio pendono ancora due analoghi ricorsi da parte dell’onnipresente Codacons ed, a titolo personale, del noto costituzionalista Valerio Onida.
20 Ottobre 2016

Cerca nel sito