MENU
8 Febbraio 2023 11:00
8 Febbraio 2023 11:00

Nicola Zingaretti

Features
La prima vera condizione posta da Nicola Zingaretti cioè il “no” a un Conte bis – viene già contraddetta da Matteo Renzi, il quale dice “sì” a un reincarico all’avvocato foggiano “Non ho nessuna preclusione verso il Conte bis. “Io e Conte abbiamo fatto nero Salvini, ma attenzione: non è finito. Sarebbe un’illusione scambiare il Senato per l’Italia. Lo abbiamo umiliato, ma nella piazza è un altro film. Per uccidere la Bestia ci vogliono due anni”.
22 Agosto 2019
L’ormai ex-presidente del consiglio si è recato da Mattarella e ha lasciato il Quirinale dopo pochi minuti. Il Capo dello Stato ha invitato il Governo a curare il disbrigo degli affari correnti. Il calendario delle consultazioni al Quirinale, rapide e rese note senza indugio, convocate per le prossime 48 ore, è indicativo. Rivela la ferma volontà da parte di Sergio Mattarella di mettere un punto fermo e chiaro in questa crisi
20 Agosto 2019
Il premier al ministro dell’Interno: «La tua foga politica e l’ansia di comunicare ti hanno indotto a slabbrature istituzionali. Comprendo la tua fedele e ossessiva concentrazione nell’affrontare il tema dell’immigrazione riducendolo alla formula “porti chiusi”. Sei un leader politico e sei legittimamente proteso a incrementare costantemente i tuoi consensi. Ma parlare come Ministro dell’Interno e alterare una chiara posizione del tuo Presidente del Consiglio, scritta nero su bianco, è questione diversa. La replica di Salvini : «Difendo i confini»
15 Agosto 2019
13 Luglio 2019
Il magistrato calabro-romano è attualmente indagato nell’ inchiesta di Perugia sul “mercato” sugli incarichi dei vertici delle Procure. La pronuncia del Csm prevista il prossimo 2 luglio
19 Giugno 2019
Le elezioni suppletive serviranno quindi a sostituire i membri togati del Csm dimissionari, rappresentanti eletti dai pm, e quindi non sostituibili con i primi dei non eletti. Infatti i posti riservati al Csm per i pubblici ministeri sono quattro, e alle elezioni dell’anno scorso per il rinnovo dell’intero Consiglio superiore si erano presentati giusto quattro candidati: di qui l’esigenza delle suppletive per la sostituzione dei dimissionari.
13 Giugno 2019
Un nuova giunta che teoricamente avrebbe dovuto rinsaldare ed allargare la maggioranza, con il rientro in maggioranza dei 4 consiglieri del  gruppo “Indipendenti per Taranto” (i cui i consiglieri sono stati eletti, 3 nelle liste del PD ed uno del PSI) rischia di provocare in realtà un vero e proprio terremoto interno al Partito Democratico in terra jonica.
25 Maggio 2019
 Il vicepremier Matteo Salvini (Lega) resiste in vetta alla classifica, con il 31% dei consensi (che nella fascia 25-30 anni diventa 38%), . Al secondo posto il suo omologo Luigi Di Maio (M5S): per lui un apprezzamento medio del 23% Buono il riscontro per Nicola Zingaretti, neo segretario del Partito Democratico: a livello nazionale raccoglie lo stesso risultato del leader ‘cinquestelle’, 23%
9 Maggio 2019
Il presidente ha deposto una corona al monumento del Milite Ignoto. “Il nostro secondo Risorgimento”, così il Presidente della Repubblica ha definito ieri la Festa della Liberazione, facendo appello a “non riscrivere la storia”. 
25 Aprile 2019
Affluenza definitiva al 53,58, in crescita di 6 punti rispetto alle precedenti amministrative Sulla base delle proiezioni, il candidato forzista ha il 42,8%. Ed esulta: “Nella mia agenda al primo posto il lavoro”. Segue il centrosinistra al 32,8 che dopo 24 anni perde la guida della regione. Calo dei 5 Stelle, al 19,7 per cento.
25 Marzo 2019
Lo annuncia a “Che Tempo che fa” il programma su RAI UNO condotto da Fabio Fazio. ‘Voglio co-working per idee giovani e adesso via a alleanze 2.0″
11 Marzo 2019
A fine serata si conteranno oltre 80mila voti in Puglia alle primarie nazionali del PD Cioè la metà dei votanti del 2017 quando si toccarono i 140mila voti. Resta da capire come gli esponenti del PD pugliesi possano essere contenti. Anche perchè  con 250 seggi presenti in tutta la regione, avevano stampato 250mila schede…. per il voto in Puglia
4 Marzo 2019
Il nuovo segretario del PD : “Non sono il capo ma il leader di una comunità, Gli elettori stanno tornando, ora unità e cambiamento. “. Martina, secondo, dice: “Siamo in buone mani”. Giachetti terzo: “Altro che macerie”. Ma è battaglia sui dati. Renzi: “Vittoria bella e netta. Ora basta fuoco amico”. Gentiloni: “Può ridare slancio all’opposizione”. Fico: “Buon lavoro”
4 Marzo 2019
Leoluca Orlando: «In attesa di approfondire i profili giuridici della norma, sospendere le procedure che possano intaccare i diritti fondamentali delle persone». Il ministro dell’Interno risponde e attacca: «E’ una legge dello Stato che mette ordine e mette regole»
3 Gennaio 2019
Se l’ex segretario del Pd Matteo Renzi decidesse di lanciare un movimento autonoma raccoglierebbe il 47% dei voti del Partito Democratico. Ed ora più di qualcuno inizia a preoccuparsi…
22 Novembre 2018
Dopo l’annuncio della candidatura l’ex ministro dell’Interno sottolinea un rischio nel meccanismo previsto dallo statuto. Le prime dichiarazioni di sostegno arrivano da Calenda, Ceccanti e Pittella. Oltre ai tre big, in corsa anche Matteo Richetti, Cesare Damiano e Francesco Boccia
19 Novembre 2018
Alla presenza del Comandante Interregionale dell’Italia Centrale, Generale di Corpo d’Armata Edoardo Valente, la cerimonia di avvicendamento nella carica di Comandante Regionale Lazio tra il Generale di Corpo d’Armata Bruno Buratti ed il Generale di Divisione Michele Carbone
2 Ottobre 2018
La gente del Pd riunita a Roma in piazza del Popolo per manifestare contro il governo. Abbraccio Gentiloni-Renzi: “Uniti contro la deriva venezuelana”. Sono circa 50mila i militanti giunti da tutta Italia, che arrivati nella piazza hanno cominciato a intonare “Bella Ciao” e l’inno di Mameli.
30 Settembre 2018
24 Settembre 2018
17 Settembre 2018

Cerca nel sito