MENU
18 Agosto 2022 09:24
18 Agosto 2022 09:24

Luxottica

Carriere | Imprese |
Ma per capire bene chi è Leonardo Del Vecchio figlio di un fruttivendolo di Trani in provincia di Bari, che morì prima della sua nascita bisogna sapere che alcune settimana fa ha donato in beneficenza per la lotta contro il Covid-19 e integrato lo stipendio di tutti i suoi dipendenti decurtando il 50% dello stipendio di tutti i dirigenti, compreso il proprio. Nei momenti duri della vita devono essere i più fortunati a dare una mano ai più indifesi che ne hanno più bisogno.
19 Luglio 2020
La notizia anticipata dal Financial Times, è stato confermata prima dell’apertura delle Borse. Assolto di acquisti per il titolo italiano a Piazza Affari. Il mercato sostiene l’operazione. Leonardo del Vecchio sarà il maggiore azionista della società: “Continueremo a investire in Italia e Francia”
16 Gennaio 2017
Migliorano nel 2016 i conti del gruppo in amministrazione straordinaria che aumenta la produzione. Sul fronte politico, l’intesa ha acuito i dissapori all’interno del Pd tra il segretario-premier Renzi e il governatore pugliese Emiliano che non perde occasione per attaccare senza alcun risultato il premier sulla pelle dei tarantini al di là delle polemiche sui 50 milioni per la sanità usciti dalla legge di Bilancio
1 Dicembre 2016
Ne faranno parte il Gruppo Arvedi, la holding finanziaria Delfin di leonardo Del Vecchio e la Cassa Depositi Prestiti.  Prevista l’emissione di un bond per finanziare il turnaround
28 Giugno 2016
Fondatore Luxottica: “me l’hanno chiesto, ma serve grande azienda”. La può prendere solamente una grande azienda che fa quel tipo di lavoro, ha ribadito, sempre che riesca a gestirla, perchè l’Italia è diversa dalla Germania. In Italia purtroppo comandano i politici ed è difficile per un investitore
2 Maggio 2016
Il provvedimento necessario dopo il blocco del tribunale svizzero al trasferimento dei fondi sequestrati ai RIVA . Il sottosegretario De Vincenti:”Entro il 30 giugno 2016 ci sarà il trasferimento complessivo delle quote”
5 Dicembre 2015
Il commissario Pietro Gnudi ha depositato in mattinata la richiesta, mentre il ministero dello Sviluppo ha scelto i tre commissari per traghettare l’Ilva verso la nuova organizzazione societaria. La società non è più dei Riva.
21 Gennaio 2015

Cerca nel sito