MENU
1 Dicembre 2022 04:33
1 Dicembre 2022 04:33

Gionatan Scasciamacchia

Features
Cosa aspetta il Comune di Taranto, dopo 15 anni a rientrare in possesso della propria struttura “comunale” dopo avere versato nelle tasche della famiglia Cassalia circa 8 milioni di euro ? O forse preferisce sottrarsi alle proprie responsabilità per non manifestare la propria incapacità gestionale ? Dove sono finiti i “tecnici” millantati dal sindaco di Taranto ? AGGIORNAMENTO: TUTTI I DOCUMENTI “RISERVATI” DEL COMUNE DI TARANTO
6 Febbraio 2018
Fra i grandi “trombati” dagli elettori tarantini i due assessori-poliziotti Francesco Cosa e Gionatan Scasciamacchia, il “verde” Angelo Bonelli, gli assessori uscenti Giovanni Cataldino, Cosimo Cotugno, Gino Lupo, Lina Ambroggi Melle. I consiglieri comunali uscenti ricandidatisi hanno sinora raccolto a stento il 50% in meno dei precedenti consensi. AGGIORNAMENTO DEFINITIVO h. 19:50 del 13 giugno 2017
13 Giugno 2017
Ancora una volta un’azzeramento del Sindaco Stefàno per cambiare un assessore ! Ed il consigliere comunale Guttagliere il quale viene definito nelle intercettazioni dell’inchiesta Alias “uomo nostro ” dal sodalizio criminale D’Oronzo- De Vitis fa l’assessore. Questa è Taranto. Bellezza o “monnezza” ?
29 Novembre 2016
Come non ridere poi della incoerenza “politica” di Cosa e Scasciamacchia (in buona compagnia del loro sindaco-protettore Stefàno ?
21 Agosto 2016
“Dal punto di vista del crimine e del mantenimento dell’ordine pubblico – scrive il SIULP – la situazione è ormai mutata nel Capoluogo. Siamo partiti proprio dalla recente sparatoria al quartiere Tamburi, teatro negli anni di mala di una sanguinosa faida tra i clan locali, con riferimento, come si ricorderà, all’agguato mortale in cui è rimasto coinvolto un pregiudicato in semi libertà”.
21 Luglio 2016
E’ ora che questa dirigenza, al completo, Montervino in primis, Elisabetta Zelatore e Tonio Bongiovanni chiedano scusa e tolgano il disturbo. Taranto non ne può più di loro. I tifosi meritano imprenditori e dirigenti competenti e qualificati.
22 Maggio 2016
Il Comune di Taranto ed il suo Sindaco Ippazio Stefàno che si vantavano di aver risanato le finanze dell’ amministrazione comunale escono sonoramente “bocciati” dall’ ispezione ministeriale, e non appaiono molte possibilità di contro-replica. I retroscena di una discutibile gestione comunale, che abbiamo sempre documentato. Ancor prima degli ispettori….
12 Maggio 2016
A Taranto la Polizia Municipale dorme, i controllori dell’ ASL “latitano” e più di qualcuno fa la spesa gratis…..
8 Febbraio 2016
Ma chi controlla che i beni sottoposti a sequestro e sigillati non vengano violati ? Sarebbe interessante saperlo, se il signor Prefetto deciderà prima di lasciare la città destinato ad altra prefettura a lasciare un buon ricordo anche in termine di efficienza, controllo e rispetto delle leggi in città
13 Gennaio 2016
Una serata ridotta a una camminata nella città vecchia, senza nessuna strategia e pochissimi gli spettacoli godibili
8 Agosto 2015

Cerca nel sito