MENU
8 Febbraio 2023 12:08
8 Febbraio 2023 12:08

Federico Cangialosi

Features
Ecco l’avviso di conclusione d’indagine del secondo troncone dell’inchiesta T-Rex della Guardia di Finanza che hanno portato in carcere l’ex-presidente della Provincia di Taranto Martino Tamburrano ed altre 6 persone. E questa volta esce finalmente fuori il nome della “gola profonda” che contribuì al tentativo di danneggiare le indagini della Guardia di Finanza: l’ imprenditore Antonio Albanese, “patron” della CISA spa di Massafra
10 Settembre 2020
Attesi ulteriori sviluppi giudiziari in relazione altri tronconi dell’indagine condotta dalla Guardia di Finanza che da tempo ha concluso le proprie indagini, depositando la propria relazione alla Procura di Taranto sulle evoluzioni degli affari “facili” e sporchi  che sarebbero stati intrapresi dai principali coinvolti in concorso con altri indagati “eccellenti”.
5 Novembre 2019
Proseguono invece le indagini per gli altri indagati Rosalba Lonoce (figlia di Pasquale), l’ingegnere Federico Cangialosi ex presidente dell’ Amiu di Taranto , e Mimmo Natuzzi  direttore tecnico dell’Amiu, e nei confronti di Antonio Albanese, presidente del Gruppo CISA di Massafra, che rivelò alla “cricca” attraverso il Venuti  che venivano intercettati dalla Guardia di Finanza.. I reati contestati sono, a vario titolo, corruzione e turbata libertà degli incanti.
25 Luglio 2019
Il Tribunale del Riesame, invece ha confermato il quadro accusatorio impiantato dalla Procura di Taranto sulla base delle investigazioni della Guardia di Finanza non è stato dello stesso avviso, smontando di fatto le tesi della difesa di Cangelosi. Accolto il ricorso patrocinato dagli avvocati Michele Laforgia del Foro di Bari e Mauro Petrarulo difensori di Rosalba Lonoce.
6 Aprile 2019
Secondo fonti ben informate sulla gestione aziendale, il nuovo Presidente Guaricci sarebbe stato in passato (nel 2013) consulente per alcune cause di lavoro dell’ AMIU Taranto, sotto la presidenza di Cangelosi , e sarebbe stato segnalato all’azienda da un altro attuale consulente, l’avv. Davide (Dodo) De Bellis il quale ha sposato una nipote del Sindaco di Taranto.
31 Dicembre 2015
Emorragia di denaro tra spese del personale e incarichi. La Corte dei conti è riuscita a censirne solo una metà nella regione, perché si moltiplicano strutture ed incarichi invisibili. Come a Taranto.
6 Novembre 2014

Cerca nel sito