MENU
18 Luglio 2024 23:08
18 Luglio 2024 23:08

Carlo De Benedetti

PrimoPiano
Il procuratore ha parlato di “fatti gravissimi” ma anche di “polemiche strumentali”
6 Marzo 2024
Nordio: “Se intercettazioni non autorizzate deve intervenire non solo la magistratura ma anche il legislatore”
5 Marzo 2024
I magistrati della procura di Perugia vogliono capire se la fuga di informazioni è stata utilizzata solo a fini giornalistici o anche per altro scopi. Tra gli ‘spiati’ Crosetto e altri quattro ministri, e la deputata Marta Fascina, ultima compagna di Berlusconi. L’elenco degli “spiati” allegato agli atti dell’inchiesta di Perugia . Una lista di 121 nomi
4 Marzo 2024
Il magistrato sarebbe accusato di accesso abusivo a sistemi informatici e banche dati, in concorso con Pasquale Striano, tenente della Guardia di Finanza che era in servizio nella stessa atruttura
3 Marzo 2024
La notizia su John Elkann finisce relegata in fondo su “Repubblica” e “La Stampa” di proprietà degli Elkann, dopo le bacchettate al governo che “si arrende ai furbetti fiscali”
10 Febbraio 2024
La Romed ha perso 43,9 milioni di euro, che si aggiungono ai 31,4 di rosso dell’anno precedente e ormai sta assottigliando anche le riserve messe da parte negli anni d’oro
11 Novembre 2023
Negli ultimi cinque anni, la Rcs sotto l’ oculata e strategica gestione di Urbano Cairo ha intascato circa 370 milioni di utili netti
5 Novembre 2023
Cinquant’anni di informazione e disinformazione italiana raccontati dalla “penna” di Giovanni Valentini. Un memoir appassionante come un romanzo, fitto di retroscena inediti, che diventa anche una riflessione imprescindibile sul mestiere di cronista, sulle responsabilità di chi porta le notizie ai lettori, con un interrogativo sospeso sul futuro di questa professione, tra social network e intelligenza artificiale: faremo davvero a meno dei giornalisti?
31 Ottobre 2023
Prima di essere impegnata in operazioni di guerra contro la Georgia e la Siria, l’incrociatore orgoglio della flotta russa nel Mar Nero, recentemente affondato negli scontri con l’ Ucraina era stato in qualche modo “spacciato” come luogo-simbolo di pace e cooperazione
16 Aprile 2022
Come giustamente evidenzia il quotidiano La Verità né dalla Gedi, né dalle agenzie di stampa o da altri organi di informazione era stato diffuso alcun comunicato sulla vicenda resa nota dal quotidiano diretto da Belpietro. Legittimo chiedersi quali siano state le cause che hanno portato alla clamorosa autocensura
3 Gennaio 2022

Cerca nel sito