MENU
30 Novembre 2022 01:23
30 Novembre 2022 01:23

Adusbef

Televisione |
Come noto al servizio pubblico Rai è da sempre assolutamente vietata ogni tipo di pubblicità occulta, poiché volta a inficiare il rapporto di fiducia tra i cittadini-telespettatori e il fornitore del servizio di informazione; il divieto di pubblicità occulta riguarda tanto le trasmissioni quotidiane che gli appositi spazi giornalistici. Ma in Rai nessuno controlla…
16 Settembre 2022
Le Associazioni dei consumatori pugliesi, con grande amarezza e delusione, oltre ad aumentare di molto il carico giudiziale nei confronti della Banca Popolare di Bari, fino a quando la governance della banca non formulerà proposte serie e rispettose degli azionisti, i quali, secondo il parere unanime di Consob, Banca d’Italia e Procura Penale, sono stati vittime di condotte gravemente scorrette
19 Maggio 2021
L’ Arbitro per le Controversie Finanziarie istituito dalla Consob ha accertato e dichiarato che la Banca Popolare di Bari ha violato alcuni obblighi nella vendita delle azioni nei confronti della clientela. L’ACF ha quantificato i danni in una misura pari alla differenza fra il prezzo di acquisto e l’ultimo valore delle azioni risultante dalla quotazione attuale di 6,30 euro.
9 Dicembre 2017
Dietro le quinte di questa storia di risparmio tradito, con i soci-azionisti della Popolare di Bari che non riescono più a vendere le loro azioni, in realtà c’è molto di più. Un intreccio complicato di prestiti incagliati, conflitti d’interessi, perdite in bilancio. E sullo sfondo l’ombra della Banca d’Italia, che dopo una lunga ispezione, già tre anni prima, aveva segnalato importanti “criticità”, per definirla con il garbato linguaggio della Vigilanza, sulla gestione della banca
21 Novembre 2016
La vicenda processuale iniziata, 16 anni fa, quando una società di Bari ha citato in giudizio la Banca
6 Marzo 2016
“Il ministro Padoan racconta delle storie. Non è vero che il sistema bancario italiano è sicuro. È vero invece che proprio perché sanno che stanno per verificarsi altri numerosi fallimenti hanno fatto la legge proprio per inchiodare i risparmiatori e i correntisti…»
20 Dicembre 2015
L’ ex premier risentito con il publico ministero per l’ orario della deposizione, Nel processo contro S&P’s, l’ipotesi è manipolazione di mercato aggravata attraverso i report sull’Italia
20 Novembre 2015

Cerca nel sito