MENU
4 Ottobre 2022 22:48
4 Ottobre 2022 22:48

Ryanair multata per 850 mila euro dall’ Antitrust e confermata dal Tar Lazio per scarsa trasparenza sul sito

Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio ha rigettato il ricorso della compagnia aerea confermando la sanzione dell’Antitrust: informazioni "insufficienti e inadeguate sulle polizze facoltative"

Multata per scarsa trasparenza. Dopo l’ Antitrust, cioè l’ Autorità Garante per la concorrenza ed il Libero Mercato anche il Tar del Lazio ha sanzionato Ryanair per le informazioni “insufficienti e inadeguate sulle polizze facoltative“. Il tribunale amministrativo laziale ha quindi respinto il ricorso dei legali della compagnia aerea irlandese ed ha confermato la sanzione di 850 mila euro comminata a metà febbraio 2014 dall’Antitrust . Per l’Autorità la  Ryanair ha violato il Codice del Consumo non fornendo, o facendolo in modo insufficiente e inadeguato, informazioni essenziali sulla polizza facoltativa destinata a coprire i rischi per l’annullamento del viaggio.

La responsabilità della di Ryanair, respinta fin dall’anno scorso con la promessa di modificare il sito web, è quella  di aver violato il Codice del consumo. Secondo l’Agcm le informazioni sui rischi realmente coperti dal contratto di assicurazione stipulato per l’eventuale annullamento del viaggio erano troppo superficiali e sommari. Infatti al cliente non veniva spiegato, per esempio, che il risarcimento non avrebbe coperto “le tasse e i diritti aeroportuali“. E che in diversi casi di imprevisto veniva applicata una franchigia troppo “elevata in proporzione al costo del biglietto“.

Se le informazioni non erano omesse, sicuramente erano di “non agevole reperibilità“, circostanze che “potevano indurre in errore i consumatori sulla natura del rischio assicurato“.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Il Presidente della Repubblica del Congo Denis Sassou Nguesso incontra l’Ad di Eni Claudio Descalzi
Boselli "cavaliere" nella vita e nella moda
Rivoluzione bollette: saranno mensili per 7 milioni di famiglie.
Poste Italiane conquista la doppia "A” di Morgan Stanley e debutta nell'indice dello Stoxx Global Esg Leaders
Oltre 580 mila posti di lavoro a rischio nel 2023 a causa del caro gas ed elettricità
Nella RAI i giornalisti non perdono il vizietto delle pubblicità occulte
Archivi
Perquisizioni delle Fiamme Gialle nelle abitazioni ed uffici della famiglia Matarrese: ipotesi di bancarotta fraudolenta
Operazione del Ros Carabinieri: 15 arresti per droga. Coinvolti anche due agenti della Polizia Penitenziaria ed un ex maresciallo dei Carabinieri
GFVip: una pagina di squallore televisivo che gioca sui sentimenti delle persone
Da oggi a Bari il "Prix Italia 2022"
Il Presidente della Repubblica del Congo Denis Sassou Nguesso incontra l’Ad di Eni Claudio Descalzi

Cerca nel sito