MENU
16 Agosto 2022 03:37
16 Agosto 2022 03:37

Morta Ivana Trump, prima moglie dell’ex presidente Donald

"Nostra madre era una donna incredibile, una forza nel mondo degli affari, un'atleta di livello mondiale, una bellezza radiosa e una madre e un'amica premurosa", hanno scritto i suoi figli in una nota ricordandola.

Ivana Trump, la prima moglie dell’ex presidente Usa Donald Trump, cresciuta sotto il dominio comunista nell’ex Cecoslovacchia è morta all’età di 73 anni. Lo ha annunciato la famiglia al network televisivo americano ABC News. E’ stata la prima moglie dell’ex presidente Usa, che ha sposato nel 1977 da cui hanno avuto tre figli: Donald Jr., Ivanka ed Eric. La coppia divorziò nel 1992.

Ivana Marie Zelníková, era cresciuta sotto il comunismo in Cecoslovacchia, con studi in educazione fisica, era stata selezionata come sciatrice per le Olimpiadi invernali del ’72, era arrivata in Usa negli anni ’70 per intraprendere la carriera di modella . Poco dopo aveva conosciuto Donald Trump. I due si sposarono diventando in poco tempo l’emblema della coppia di potere di New York: entrambi biondo platino, entrambi protagonisti del jet set di Manhattan, desiderosi di avere tutto e subito. Ivana era riuscita a ritagliarsi un ruolo di top manager come Ceo del Castle Hotel, uno dei casinò di proprietà dei Trump nel New Jersey, e poi come arredatrice di interni alla Trump Tower.

L’imprenditrice è stata trovata morta nella sua casa sulla 64esima strada di New York, proprio di fronte a Central Park, con l’annuncio della scomparsa dato l’indomani dallo stesso ex marito su Truth Social, il social network da lui fondato. “Sono davvero rattristato – ha scritto Donald Trumpdi informare tutti coloro che l’hanno amata, e sono davvero tanti, che Ivana Trump se ne è andata nella sua casa a New York”. “Era una donna meravigliosa – ha aggiunto l’ex-presidente USA – bellissima e incredibile, che è stata di grande ispirazione“.

A trovarla, già priva di conoscenza sulle scale del suo appartamento stando al comunicato diffuso dai vigili del fuoco locali, sono stati i paramedici, arrivati sul posto a seguito di una richiesta di aiuto. La causa del decesso sembrerebbe quella di un arresto cardiaco, o comunque di un malore improvviso, per quanto non avesse mostrato segni di particolare malessere durante la cena.

Un’ipotesi che proprio per come sembrava stare la donna, ha destato non poco sconcerto tra chi l’aveva vista nelle sue ultime ore di vita. Da come riporta il Washington Post, la polizia di New York ha subito indagato sulla morte, verificando che nella casa non ci fossero segni di scasso o di qualche altro elemento che potesse ricondurre a un episodio criminale . I medici legali hanno poi valutato se la caduta dalle scale avesse potuto determinare la morte di Ivana Trump o se questa fosse conseguente a un malore.

I proprietari del ristorante “Nello” dove aveva cenato la sera prima di morire, hanno riferito di essere “ancora sotto choc” per la morte improvvisa dell’ex imprenditrice di origini ceche. “Forse era apparsa un po’ stanca, ma sembrava stesse bene, senza aver alcun evidente problema di salute – ha raccontato ai giornalisti la responsabile del ristorante italiano Nello – Siamo sconvolti, ci dispiace tanto, era una delle nostre clienti più affezionate e ci chiedeva sempre come stessimo e se le cose andassero bene, con grande affetto. Abbiamo visto un gran fermento sotto il suo appartamento, ma non abbiamo capito subito cosa fosse accaduto. Era davvero una persona meravigliosa“.

Ivana Trump e sua figlia Ivanka

“Nostra madre era una donna incredibile, una forza nel mondo degli affari, un’atleta di livello mondiale, una bellezza radiosa e una madre e un’amica premurosa“, hanno scritto i suoi figli in una nota ricordandola.

“Ivana Trump era una sopravvissuta. È fuggita dal comunismo e ha abbracciato questo paese. Ha insegnato ai suoi figli la grinta e la durezza, la compassione e la determinazione”, ha detto la famiglia. “Mancherà molto a sua madre, ai suoi tre figli e ai suoi dieci nipoti“.

(Antonello de Gennaro) Oggi piango e perdo una cara amica con cui ho trascorso vacanze indimenticabili ospite con altri amici sulla sua barca “Ivana” a Saint Tropez in Costa Azzurra. Avevamo instaurato una grande amicizia, ci sentivamo spesso telefonicamente e quando veniva in Italia andavamo a cena o a pranzo insieme (“ma mi raccomando dove si mangi bene !” mi diceva sempre ). Ivana era una persona dall’animo buono, generoso e corretta. E’ stata una grande donna, una grande mamma, che amava la vita. Ci mancherà. Ad Ivanka ed i suoi fratelli e tutte le rispettive famiglie, le mie più sincere condoglianze.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Ferragosto 2022, apertura straordinaria di musei e siti archeologici statali
E’morto Piero Angela. A dare la notizia il figlio, Alberto Angela, con un post su Instagram: "Buon viaggio papà"
"La Sirena delle Azzorre" in edicola il nuovo romanzo di Giovanni Valentini
Perquisizione dell' Fbi a casa di Trump in Florida, portate via scatole di documenti.
Addio all’attrice Olivia Newton-John, indimenticabile protagonista di "Grease"
La stella di Luciano Pavarotti brillerà ad Hollywood sulla Walk Of Fame
Archivi
Buon ferragosto
Quello che le "toghe rosse" non dicono sul Csm...e le loro carriere "correntizie"
Ferragosto 2022, apertura straordinaria di musei e siti archeologici statali
Benedetta Pilato ha pianto "per Stefano" dopo aver vinto agli Europei di nuoto
L'ex presidente USA Donald Trump è sotto indagine per spionaggio

Cerca nel sito