MENU
2 Dicembre 2022 17:52
2 Dicembre 2022 17:52

Lospinuso (Forza Italia) “Le dimissioni di Emiliano sono una farsa !”

CdG EMILIANOIl consigliere regionale di Forza Italia, Pietro Lospinuso, è intervenuto sull’ “invasione” politico-territoriale-elettorale di Michele Emiliano sugli accordi del Pd di terra jonica.  “Dopo gli annunci del segretario regionale del Pd Emiliano, ci aspettavamo le dimissioni dei consiglieri Miccolis e Azzaro da delegati della Provincia di Taranto. E, invece, apprendiamo dallo stesso Miccolis di non aver ricevuto alcuna richiesta ufficiale di dimissioni. Non avevamo molti dubbi a riguardo: Emiliano riconferma il suo doppiogiochismo spinto, come è già accaduto in occasione delle primarie. Ed ora ci riprova nel tentativo di non perdere l’appoggio di Pelillo, filo-Provincia, e dall’altro Sel che parla di inciucio”.

Ci permettiamo sommessamente – prosegue Lospinuso di suggerire ad Emiliano, se vuole essere preso sul serio, di chiedere anche le dimissioni degli uomini vicini al Pd che oggi siedono nel consiglio di amministrazione di Isolaverde e Ctp (anche se immaginiamo l’imbarazzo di Musillo, visto che un suo parente stretto oggi ne è il presidente) e nel collegio dei revisori dei conti di quest’ultimo. Perché Emiliano non urla all’inciucio anche su questo? Come mai non ha ancora mandato le richieste ufficiali di dimissioni? La ragione è dietro l’angolo: urla e sbraita sui giornali, salvo fare tutto il contrario dietro le quinte. A lui fanno comodo sia gli accordi trasversali alla Provincia di Taranto che in Regione: solo qualche giorno fa, abbiamo approvato la legge elettorale senza la doppia preferenza. Sulla stampa ha parlato di scandalo, ma ai suoi consiglieri del Pd ha fatto votare contro! È bene che i cittadini lo sappiano – conclude Lospinuso –  ma i tarantini non si faranno prendere in giro né da lui né da altri”.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Il Guardasigilli Nordio dispone l’ispezione sui pm della Procura di Firenze: "Accertamenti rigorosi"
Avvocati, accolta la proposta di Cnf e Cassa forense su compensazione debiti
Gli ispettori del ministero chiudono le cooperative della famiglia di Soumahoro
Smantellata la rete di spie russe infiltrate in Svezia
Disastro a Ischia. Le menzogne di Conte :"Nel 2018 non firmai un condono". Ma la parola "condono" si trova persino nel titolo della norma !
Santanché, ha ceduto le azioni del Twiga: metà a Briatore e metà al fidanzato Dimitri Kunz d'Asburgo. Della serie "Tutto in famiglia" !
Archivi
Un video di un sommergibile della Marina Militare "smaschera" la Ong Open Arms: gli scafisti erano a bordo ?
Lavoro. L’ occupazione vola al massimo dal 1977
Il Guardasigilli Nordio dispone l’ispezione sui pm della Procura di Firenze: "Accertamenti rigorosi"
A diciasette giornaliste il premio speciale "Matilde Serao" assegnato da Poste Italiane
Avvocati, accolta la proposta di Cnf e Cassa forense su compensazione debiti

Cerca nel sito