MENU
5 Dicembre 2022 01:51
5 Dicembre 2022 01:51

Il Taranto vince contro la Scafatese penultima in classifica

Il Taranto dopo la brillante prova contro il Brindisi cerca e trova conferme a Scafati dove l'allenatore Battistini conferma gli stessi titolari del derby ad eccezione dello squalificato Ibojo sostituito da Pambianchi

Una partita vinta dalla quale il Taranto in cui i rossoblu hanno conquistato 3 punti preziosi per la classifica vincendo su un campo “ostico” contro la squadra penultima classifica, che ad onor del vero non è la vera Scafatese, ma bensì lo Sporting Salerno, che con col nuovo nome di Virtus Scafatese l’anno scorso ha vinto il campionato di Eccellenza. Precisazione questa necessaria per  una corretta opera di informazione con i tifosi del Taranto, ma anche per il  rispetto dovuto ai tifosi della vera Scafatese Calcio, finita per motivi economici nelle categorie minori, e la sua nuova società nata nel 2010 gioca tuttora in Eccellenza.

I tarantini hanno confermano i progressi evidenziati con la nuova guida tecnica, attaccando con continuità e ritmo ma anche con belle geometrie, consentite dalla pochezza tecnica degli avversati. Al 6° la Virtus Scafatese spreca una palla gol: l’attaccante Marcucci si trova faccia a faccia con il portiere tarantino Mirarco che si salva deviando in corner.

Scafatese-Taranto

Il Taranto mette subito il piede sull’acceleratore e sblocca la partita al 13° con il goal realizzato da Prosperi su un tiro a rete  di Marsili di sinistro al volo , che il portiere campano che indossava la divisa partenopea “away” della stagione 2012/2013,  respinge corto e Prosperi, si fa trovare ben piazzato a pochi passi dalla porta, e realizza la rete dello 0-1. LaVirtus Scafatese  però, non ci sta ed al 29° raggiunge il pareggio grazie a una girata di testa dell’attaccante  Marcucci il quale si fa trovare pronto sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto dalla destra di Comegna. La difesa rossoblù ancora una volta gira a vuoto.

Nel secondo tempo il Taranto al 9° grazie alla tenacia del solito Genchi realizza la rete del sorpasso: 2-1. Nel finale di partita, D’Avanzo che ha rilevato Gaeta, chiude la partita realizzando la terza rete rossoblu che chiude la partita e certifica la vittoria. Tre punti importanti per il Taranto che ora rincorre il secondo posto in classifica del Potenza, sconfitto a Brindisi.

Domenica prossima, 1 marzo, allo stadio Iacovone arriverà un ospite scomodo, il  Monopoli, che ieri ha battuto la capolista Fidelis Andria rifilandole un secco 2-0. Un testa per capire meglio le possibilità di questo Taranto

VIRTUS SCAFATESE – TARANTO F.C.   1 – 3

TARANTO (4-3-3 ) : Mirarco, Pambianchi, Marino ,Prosperi ( 5° s.t. Ciarcià)  ; Cicerelli, Oretti, Marsili , Porcino ;  Genchi (31° s.t. giglio), Gaeta (16° s.t. D’Avanzo) , Gabrielloni

In panchina : Borra, Colantoni, Tarallo, D’Avanzo, Vaccaro, Leggieri, Ciarcià, Russo, Giglio . Allenatore. Battistini

VIRTUS SCAFATESE (3-4-1-2)  : Gallo; Natino (15° s.t. Romano), Caiazzo, Cirillo, Comegna ; Avino, Cuomo, Manzo, Mattioli; Farriciello (30° s.t. Rizzo), Marcucci

In panchina : Mangini, Amendola, Romano. Scognamiglio Lombardi, Tedesco, Rizzo, Perrino, Marano.       Allenatore: Amura

Arbitro : Meocci di Siena (assistenti: Todisco di Ciampino – Morlacchetti di Roma)

Marcatori : 13° p.t. Prosperi (Taranto), 29° p.t. Marcucci (Scafatese) ; 9° s.t. Genchi (Taranto), 47° s.t.     D’Avanzo (Taranto)

Ammoniti   :  Prosperi  (Taranto) , Marino (Taranto) , Cirillo (Scafatese) , Caiazzo (Scafatese)

Angoli: 9 Taranto, 4 Scafatese,

Spettatori :  600  (di cui  150 circa provenienti da Taranto)

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Il Cda della Juventus si è dimesso. Lascia anche il presidente Andrea Agnelli
DASPO DELLA POLIZIA AGLI ULTRAS DEL TARANTO CALCIO
Qatar 2022. Partiti i Mondiali di calcio tra polemiche e spese record
Pnrr, la Corte dei Conti ha approvato la delibera sui fondi per lo sport nelle scuole
La Curva Nord lascia San Siro. In un agguato a Milano ucciso il capo ultrà dell'Inter, il pluripregiudicato Boiocchi
Giorgia Meloni preferisce un'Alfa Romeo per l'esordio a Palazzo Chigi.Stop alle auto tedesche
Archivi
Governo: "Durerà per intera legislatura"
Renzi lancia l'accordo di federazione Italia Viva-Azione
L'eleganza made in Italy piange la scomparsa di Cesare Attolini, "padre" della sartoria napoletana
Le Ferrovie dello Stato lanciano gara collegamento Aeroporto del Salento. I nuovi treni per la Puglia
Scoperti a Roma 95 "furbetti" del Reddito di cittadinanza: alcuni erano ai domiciliari e percepivano il sussidio

Cerca nel sito