MENU
4 Ottobre 2022 17:43
4 Ottobre 2022 17:43

Il pronto intervento dei Carabinieri a Pulsano manda in fumo assalto al Bancomat

Schermata 2015-01-01 alle 20.55.42Subito dopo Capodanno alle ore 01:00 odierne, in Pulsano,  l’intervento di un pattuglia della locale stazione dei Carabinieri,  ha messo  in fuga un gruppo di malfattori che in viale dei Micenei, località Le Canne  avevano, mediante l’esplosione di un ordigno rudimentale di fattura artigianale, danneggiato lo sportello Bancomat installato all’interno del cortile di pertinenza di un ristorante del posto, con l’intento di asportare il denaro contante ivi contenuto,

Il tempestivo intervento dei Carabinieri, allertati dal sistema di allarme del dispositivo collegato alla Centrale Operativa, ha messo in fuga i malviventi che non sono riusciti a terminare l’azione criminosa. I militari intervenuti sul posto, hanno verificato che la deflagrazione aveva di fatto completamente divelto la struttura esterna del bancomat senza però riuscire a danneggiare la cassaforte che è rimasta integra.

Le indagini sono in corso, per risalire agli autori del danneggiamento e del tentativo di furto, a cura dei militari della stazione Carabinieri di Pulsano coadiuvati da personale del NOR di Manduria.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

La Milano by-night schiava di droga e sesso
Alberto Genovese condannato a 8 anni e 4 mesi per aver dopo averle stordite con mix di droghe e violentato due modelle
Fabrizio Corona a processo a Milano per resistenza e tentata evasione
Nuovo processo per Fabrizio Corona: danneggiamento e tentata evasione
La procura di Milano chiude l’indagine sulla truffa da 99 milioni sui servizi di telefonia. Coinvolta Wind-Tre
Operazione D.I.A. in Lombardia. Arrestato un pregiudicato già condannato per associazione mafiosa. Sequestrate 4 aziende.
Archivi
Perquisizioni delle Fiamme Gialle nelle abitazioni ed uffici della famiglia Matarrese: ipotesi di bancarotta fraudolenta
Operazione del Ros Carabinieri: 15 arresti per droga. Coinvolti anche due agenti della Polizia Penitenziaria ed un ex maresciallo dei Carabinieri
GFVip: una pagina di squallore televisivo che gioca sui sentimenti delle persone
Da oggi a Bari il "Prix Italia 2022"
Il Presidente della Repubblica del Congo Denis Sassou Nguesso incontra l’Ad di Eni Claudio Descalzi

Cerca nel sito