MENU
24 Luglio 2024 03:04
24 Luglio 2024 03:04

Il Ministro dellaSalute Lorenzin manda i Nas a Nola

Pazienti stesi sul pavimento all'ospedale Santa Maria della Pietà di Nola per la mancanza di barelle e posti letto.

 

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin ha disposto un’ispezione all’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola nel napoletano. Dalle 10.30 di stamattina i Carabinieri del Nas sono sul posto per accertare quanto accaduto dopo la pubblicazione di una  foto postata sui social network: da cui si evinceva che mancando barelle e posti letto e i malati vengono curati sul pavimento.  Nella foto, pubblicata su Facebook vi sono due donne, sdraiate per terra ed un operatore del 118 accanto a una delle due. L’immagine racconta e denuncia quello che avviene nell’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola .  Il governatore della Campania De Luca annuncia l’apertura di un’indagine interna.

La denuncia è partita dai socialnetwork, grazie ad uno scatto fotografico postato su Facebook in cui si legge: “Ecco come vengono curati e dove messo i pazienti all’ospedale di Nola“. Numerosi i commenti, anche di chi racconta di essere stato nella struttura e di aver vissuto sulla propria pelle quanto immortalato nella foto. “Sono stata sette giorni su dieci su una barella e un medico mi disse “Signora pregate“” racconta una donna, mentre il deputato Paolo Russo di Forza Italia annuncia un’interrogazione parlamentare. “Altro che De Luca commissario alla Sanità – continua rivolgendosi direttamente al governatore della Regione Campania mi interessa che prima di ogni manfrina politica si restituisca dignità ai miei concittadini. Se il Santa Maria della Pietà deve funzionare in questo modo è meglio chiuderlo perché di ospedali così si muore. De Luca aveva promesso che non saremmo mai più stati ultimi, ci ha ridotti all’indigenza”.

Russo chiede anche l’intervento del ministro Lorenzin: “Restituisca il diritto alla salute a un’area che conta 600 mila abitanti. Non si scarichi ora la responsabilità sui medici che tentano, pur senza strumenti a disposizione, di difendere la vita delle persone”. “Ho sentito il ministro Lorenzin e mi ha assicurato che manderà gli ispettori” spiega Gioacchino Alfano, sottosegretario alla Difesa e coordinatore regionale del Nuovo Centrodestra in Campania, che rivolgendosi a De Luca commenta  “È una situazione intollerabile e scandalosa. Chiedo di prendere provvedimenti seri, , così come tantissimi medici straordinari. È ingiusto che tutte queste nostre eccellenze poi vengono confuse con queste situazioni al limite del paradossale».

Quando accaduto al Santa Maria della Pietà è il risultato delle cattive gestioni della passate legislatura, orientate unicamente al taglio di risorse e alla riduzione di servizi”  aggiunge Enzo Alaia, vicepresidente della commissione sanità del Consiglio regionale della Campania. “È evidente che le immagini che abbiamo visto sono raccapriccianti” .

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

Articoli Correlati

Trovato il covo trapanese di Messina Denaro, fermato un suo fiancheggiatore
Alla ricerca del covo trapanese di Matteo Messina Denaro
La premier Meloni invita il governatore della Campania sul palco di Bagnoli: "Sono il civile De Luca"
Ancora una volta i magistrati si sentono degli intoccabili: imputazione coatta per i giornalisti Milo Infante e Angelo Maria Perrino per il caso Denise
"Presidente De Luca, sono quella stronza di Meloni" faccia a faccia tra la premier e il governatore campano a Caivano
Mafia e voto di scambio in Sicilia, sospeso il vice presidente leghista della Regione
Cerca
Archivi
Decaro eletto presidente Commissione Ambiente
Taranto, arrestato avvocato: ha sottratto 270mila euro da conti correnti intestati a procedure esecutive del Tribunale
La Guardia di Finanza sequestra 121 milioni ad Amazon Italia. Indagati tre manager
Temporali in arrivo oggi, poi torna l'alta pressione e il sereno
Nel Salento un intero paese senza acqua. La sindaca: “Abbiamo paura per anziani e bambini”. Per l' Acquedotto Pugliese: "è tutto a posto"

Cerca nel sito