MENU
2 Ottobre 2022 17:37
2 Ottobre 2022 17:37

Il Governo Renzi finanzia la riqualificazione del centro storico e dell’ Arsenale di Taranto

Il consiglio dei ministri ha approvato un pacchetto di norme e finanziamenti per il rilancio della città dei due mari. Franceschini: "Taranto rinascerà con il turismo. Sarà la Torino del Sud"

A fianco delle misure per l’ ILVA sono previste anche norme e risorse per la riqualificazione della bellissima città vecchia e per la valorizzazione dell’Arsenale di Taranto. A ciò – spiega una nota il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini parlando del decreto sull’ILVA di Taranto  – si aggiunga la prossima inaugurazione dello stupendo museo archeologico nazionale, uno dei 20 per cui si svolgerà la selezione internazionale per la scelta del direttore, e il progetto di Taranto città Spartana, brand di grande attrazione internazionale“.

Dario Franceschini
il Ministro della Cultura Dario Franceschini

Il Ministro Franceschini ha aggiunto che “Torino si è trasformata in alcuni anni da una città industriale, legata prevalentemente ad una sola azienda, ad una città che ha mantenuto una forte presenza industriale ma che ha riscoperto una vocazione culturale e turistica attorno alla quale è tornata a crescere economicamente. Così può essere per Taranto  e il decreto di oggi va in questa direzione“.

È previsto un progetto di valorizzazione culturale e turistica dell’Arsenale militare marittimo di Taranto, da concordare al Tavolo interistituzionale, su proposta dei Ministri dei beni e delle attività culturali e del turismo e della Difesa” chiarisce  un comunicato del Consiglio dei ministri. L’Arsenale di Taranto, occupa un’area di oltre 90 ettari sul territoriale demaniale dello Stato in uso al Ministero della Difesa è  un realtà  storica di rilevante importanza sociale, culturale ed economica. “Il complesso arsenalizio di Taranto non è dunque solo realtà produttiva, ma un importantissimo patrimonio storico e di archeologia industriale per l’intero Paese, da tutelare e valorizzare, rendendolo fruibile ai cittadini

 

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Alla Mostra del Cinema di Venezia un red carpet internazionale: Hillary Clinton
Termosifoni accesi una settimana dopo e spenti una prima: ecco il piano per risparmiare gas
Nomi, collegi e curiosità: ecco tutti i candidati in campo nel Pd
Ferragosto 2022, apertura straordinaria di musei e siti archeologici statali
E’morto Piero Angela. A dare la notizia il figlio, Alberto Angela, con un post su Instagram: "Buon viaggio papà"
"La Sirena delle Azzorre" in edicola il nuovo romanzo di Giovanni Valentini
Archivi
La relazione del 2° semestre 2021 delle attività della D.I.A depositata alla Camera e Senato
Governo, Follini: "Meloni metta subito carte in tavola e si dia 'agenda'"
Beppe Grillo condannato per diffamazione
Il "caso Meloni-Jebreal" e la stampa monnezza
I deputati M5S esclusi dalle elezioni verranno retribuiti come dirigenti (con i soldi pubblici)

Cerca nel sito