MENU
18 Luglio 2024 23:07
18 Luglio 2024 23:07

Il G7 in Puglia, con l’ Italia protagonista

Il Vertice del G7 si terrà dal 13 al 15 giugno a Borgo Egnazia, nella Valle d’Itria, in Puglia. È la settima volta che l’Italia ospita il G7. In precedenza si è svolto due volte a Venezia (1980, 1987), a Napoli (1994), Genova (2001), L’Aquila (2009) e Taormina (2017).

Dal 13 al 15 giugno Borgo Egnazia, la Puglia, ospiterà il Vertice G7 della Presidenza italiana. Tre giorni di sessioni durante i quali i Leader affronteranno le principali questioni globali. L’evento vedrà la partecipazione dei Capi di Stato e di Governo dei sette Stati membri, oltre al Presidente del Consiglio Europeo e alla Presidente della Commissione Europea in rappresentanza dell’Unione Europea. Come da tradizione, prenderanno parte ai lavori anche i rappresentanti di alcuni Stati e organizzazioni internazionali invitati dalla presidenza di turno.

Programma-G7-Italia-

Il Vertice del G7 si terrà dal 13 al 15 giugno a Borgo Egnazia, nella Valle d’Itria, in Puglia. È la settima volta che l’Italia ospita il G7. In precedenza si è svolto due volte a Venezia (1980, 1987), a Napoli (1994), Genova (2001), L’Aquila (2009) e Taormina (2017). Il programma prevede 6 sessioni di lavoro su: Africa, cambiamento climatico e sviluppo; Medio Oriente; Ucraina; Migrazioni; Indo-Pacifico e sicurezza economica, oltre alla sessione ‘outreach’ con le Nazioni e le organizzazioni internazionali invitate su Africa, Mediterraneo, intelligenza artificiale ed energia.

Il Vertice si colloca in un momento particolarmente complesso dello scenario internazionale. Oltre alla discussione sulla guerra in Ucraina e il conflitto in Medio Oriente, il focus proposto dalla Presidenza italiana si concentrerà su Mediterraneo e Africa. Altro tema al centro del dibattito sarà quello dell’intelligenza artificiale, sul quale è previsto anche l’intervento di Papa Francesco. E’ la prima volta nella storia che un Pontefice partecipa ai lavori del Gruppo dei Sette. Sessioni specifiche saranno poi dedicate alle migrazioni, alle questioni finanziarie e alla situazione nell’Indopacifico. Durante i lavori, inoltre, i Leader affronteranno temi globali come la sicurezza economica, la transizione energetica e la protezione dell’ambiente.

Il G7 in Puglia prevede anche il coinvolgimento del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che riceverà i Leader G7 il 13 giugno sera nel corso di una cena ufficiale presso il Castello Svevo di Brindisi. Gli esiti delle discussioni confluiranno nella Dichiarazione finale che i Leader adotteranno al termine dei lavori e che sarà illustrata nella conferenza stampa della Presidenza italiana di sabato 15 giugno.

Sarà inoltre prevista la pubblicazione di un comunicato sull’evento dedicato alla Partnership for Global Infrastructure and Investment (PGII) e una breve sintesi a cura della Presidenza sugli esiti della sessione di outreach incentrata su Africa, Mediterraneo, intelligenza artificiale ed energia.

Prenderanno il via domani, 13 giugno, i lavori del G7 sotto la presidenza italiana di Giorgia Meloni. E nel primo pomeriggio è in agenda la terza sessione con la presenza del presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelenski, inizialmente previsto in collegamento video. Il suo arrivo è previsto nella stessa mattinata, probabilmente all’aeroporto di Grottaglie (Taranto), da cui poi si dirigerà in un noto resort alle porte di Taranto dove verrà ospitato, per poi recarsi a Fasano.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, il cui arrivo è previsto per questa sera, viene ospitato a bordo della portaerei “Mount Vhitney” della Marina USA, si trasferirà a Borgo Egnazia domani. Il presidente Sergio Mattarella è atteso, come gli altri leader, giovedì e parteciperà alla cena di benvenuto al Castello Svevo di Brindisi. Papa Francesco arriverà venerdì 14. 

Giovedì 13 giugno alle 10.30 la premier Giorgia Meloni accoglierà primi ministri e capi di Stato e dopo la foto di gruppo ci sarà una prima sessione di lavoro (11.15) dedicata all’Africa, al clima e allo sviluppo.  A seguire, alle 12.45, via alla seconda sessione formato G7 sul Medio Oriente e alle 14.15 la terza sessione, prima in formato G7 con Zelensky, poi solo G7 sull’Ucraina.  Alle 16 sono in programma gli incontri bilaterali e alle 17 l’evento G7 su Partnership for global infractructure and investente. Alle 18.05 ci sarà la cerimonia delle bandiere, dieci minuti dopo la foto di gruppo e alle 20.30 la cena offerta dal presidente Mattarella.  La cena di quattro portate, a base di pesce, alla quale parteciperanno i capi di Stato e di governo e il presidente della Repubblica Mattarella, nel Castello Svevo di Brindisi, sarà accompagnata dalla degustazione di vini del territorio, tra cui quello prodotto nella masseria “Li Reni” di Manduria, quella del giornalista Bruno Vespa, frequente meta di politici e figure di spicco del panorama nazionale. Il menu, offerto ai leaders mondiali sarà a base di pesce e verdure e utilizzerà materie tipiche del territorio. Gli ospiti commensali siederanno a tavola e potranno gustare piatti con sentori di erbe aromatiche e prodotti dell’orto, accompagnati dai migliori vini prodotti in Puglia.

Venerdì 14 giugno è in agenda la seconda giornata d lavoro. Il via è alle 9.30 con la quarta sessione in formato G7 sulle migrazioni, alle 11.30 la quinta (formato G7) su Indopacifico e sicurezza economica. Alle 13.30 è previsto l’arrivo del Santo Padre, accolto da Giorgia Meloni, e alle 14 la sua partecipazione alla sesta sessione e gli outreach su energia, Africa-Mediterraneo, al termine la foto di famiglia con Papa Francesco.  Gli incontri bilaterali saranno dalle 17.45 mentre la sessione finale del vertice in formato G7 è alle 18.45 con l’adozione delle conclusioni finali. La serata si concluderà con l’esibizione musicale di Andrea Bocelli e lo spettacolo di danza nella Piazzetta del Borgo. Il G7 si concluderà sabato 15 con una serie di incontri bilaterali a partire dalle 9.30 e conferenza stampa conclusiva alle 14

Tra gli incontri bilaterali spiccano quelli tra Giorgia Meloni e il presidente Biden in agenda venerdì 14 e lo stesso Biden vedrà, secondo le conferme arrivate dalla Casa Bianca, Papa Francesco Bergoglio.
| © CDG1947MEDIAGROUP – RIPRODUZIONE RISERVATA |

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

Articoli Correlati

Francesco Curcio è il nuovo procuratore capo della Procura di Catania
Ecco tutti gli incarichi della vicepresidenza Ue.
La premier Meloni invita il governatore della Campania sul palco di Bagnoli: "Sono il civile De Luca"
Il Servizio Segreto Usa finisce sulla graticola
Guardia di Finanza, cambio al Comando Regionale Puglia
Sindaci e governatori più amati d’Italia, la classifica del Sole24Ore
Cerca
Archivi
Ospedale Covid alla Fiera del Levante: 10 indagati per corruzione, falso ideologico e peculato
Francesco Curcio è il nuovo procuratore capo della Procura di Catania
La DIA di Milano arresta 2 imprenditori contigui ad un "clan" di Cosa Nostra. Sequestri per 5 milioni di euro
Lucia Morselli accusata di associazione per delinquere dalla Procura di Taranto
Antitrust avvia istruttoria su società dei gruppi Armani e Dior

Cerca nel sito