MENU
16 Giugno 2024 07:51
16 Giugno 2024 07:51

Europarlamento: i nomi dei 6 deputati eletti in Puglia

Rimane appiedato il candidato in pectore della Lega, sen. Roberto Marti, superato dal generale Vannacci e dall'europarlamentare uscente Aldo Patriciello. Non c'è ancora la conferma ufficiale sulla rielezione di Patriciello al Parlamento europeo.

La Puglia sarà presente nel Parlamento Europeo con 6 deputati eletti. Questo è l’esito delle Elezioni che hanno designato il nuovo parlamento comunitario. Vincitore per numero di preferenze ed eletto il sindaco uscente di Bari, Antonio Decaro, che ha fatto il pieno di voti con circa 495mila suffragi nella Circoscrizione Italia Meridionale (Puglia, Campania, Abruzzo, Molise, Basilicata e Calabria) spingendo il Partito Democratico al primo posto nel Collegio Meridionale.

L’ ormai ex primo cittadino di Bari e presidente dell’ ANCI ha ottenuto nel capoluogo pugliese 59mila voti. L’altro europarlamentare barese sarà Michele Picaro consigliere regionale di Fratelli d’Italia, ha ottenuto 55.006 a preferenze, 6mila delle quali ricevute a Bari città, fortemente sostenuto dal segretario regionale e sottosegretario di stato Marcello Gemmato .

Fra i deputati scelti dal voto degli elettori pugliesi anche Francesco Ventola consigliere regionale della Bat per Fratelli d’Italia che ha ricevuto 88.912 preferenze sostenuto dal ministro Raffaele Fitto, e solo grazie alla pressochè certa rinuncia di Giorgia Meloni la neo-collega di partito (ex parlamentare europea del M5S) Chiara Maria Gemma, nonché docente dell’Università di Bari, che così ottiene la conferma per altri 5 anni a Bruxelles. Andranno in Europa per il Movimento Cinque Stelle, il foggiano Mario Furore europarlamentare uscente, e la brindisina Valentina Palmisano.

Rimane appiedato il candidato in pectore della Lega, sen. Roberto Marti, superato dal generale Vannacci e dall’europarlamentare uscente Aldo Patriciello. Non c’è ancora la conferma ufficiale sulla rielezione di Patriciello al Parlamento europeo. Il candidato della Lega, che siede sui banchi di Strasburgo dal 2006, eletto sinora nelle liste di Forza Italia che ha lasciato a fine 2023. ha ottenuto circa 70mila preferenze, risultando secondo, nella circoscrizione dell’Italia Meridionale, dietro al generale Roberto Vannacci che è stato eletto in tutte le cinque circoscrizioni del paese. Sarà proprio la sua scelta, oltre al calcolo dei resti, a stabilire il destino di Patriciello.

| © CDG1947MEDIAGROUP – RIPRODUZIONE RISERVATA |

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

Articoli Correlati

Sguardi gelidi e il baciamano fra Macron e la Meloni : lo smacco francese senza precedenti
Elezioni Comunali Lecce, completato lo scrutinio delle ultime sezioni: ballottaggio Poli Bortone-Salvemini
G7 Italia. La premier Meloni: "Rafforzare dialogo con il sud del mondo"
Il G7 in Puglia, con l' Italia protagonista
Il presidente USA Joe Biden arrivato a Brindisi
Autonomia, scontri alla Camera: rissa in Aula, il deputato Donno (M5S) finisce in infermeria
Cerca
Archivi
Clima estivo nel weekend con qualche temporale al nord
Il Papa: "Nessuna macchina tolga la vita umana". La premier Meloni: "Le sue parole sono d'ispirazione per tutti"
Sguardi gelidi e il baciamano fra Macron e la Meloni : lo smacco francese senza precedenti
Il video del presunto stupro di gruppo nella villa di Beppe Grillo proiettato in aula. "La studentessa non era partecipe del rapporto"
Elezioni Comunali Lecce, completato lo scrutinio delle ultime sezioni: ballottaggio Poli Bortone-Salvemini

Cerca nel sito