Ecco come (non) lavorano i dipendenti municipali della Polizia Locale ed all’ AMIU di Taranto…

Ecco come (non) lavorano i dipendenti municipali della Polizia Locale ed all’ AMIU di Taranto…

Continuano ad arrivarci in redazione fotografie, documenti, storie di ordinaria follia nella vita (in)civile del Comune di Taranto, dove sembra che il Sindaco ed i suoi assessori vivano sul pianeta Marte e non si accorgono dello squallore e disfattismo a cui hanno portato questa città, dove vige l’anarchia amministrativa grazie ad un corpo di Polizia Locale che andrebbe raso al suolo, e riformato innanzitutto con la nomina di un nuovo comandante che sia realmente capace di comandare un “vero” corpo di Polizia, e non un corpo di Polizia Locale dove un cittadino telefona (abbiamo le registrazioni) per segnalare degli abusi di ambulanti sul lungomare e si stente rispondere: “il nostro servizio termina alle 21:30 e non abbiamo pattugli disponibili” ed a fronte delle legittime proteste telefoniche rispondere con fare da perfetto scansafatiche: “se vuole mandi un reclamo scritto” . O forse questi ambulanti stanno molto a “cuore” elettoralmente parlando all’ assessore Scasciamacchia, (che spesso dimentica di essere un poliziotto in servizio !) ???

Schermata 2015-07-26 alle 19.57.00

Venerdì sera , lungomare di Taranto: bidoni di spazzatura aperti, tavolini abusivi sul lungomare….Polizia Locale ? Ma esiste ???

Schermata 2015-07-26 alle 19.56.18

Fruttivendolo “abusivo” in C.so Italia ang. Via Calabria. Polizia Locale dove sei ? Guardia di Finanza cosa fai ? Carabinieri dei NAS esistete ?

Schermata 2015-07-26 alle 19.56.35

Cosa dire del suolo pubblico (strisce pedonali) occupato abusivamente ? Nessun vigile che se ne accorge ? O lì fanno la spesa “gratis” ?

E cosa dire di un corpo di Polizia Locale che va a controllare con il metro in mano i tavolini esterni e le fioriere esistenti e regolarmente installare da diversi anni, di un noto bar del centro, dove è peraltro facile incontrare assessori, questore, prefetto, presidente della provincia, comandante provinciale della Finzna, dei Carabinieri, ecc. , ed invece  non va a controllare gli abusivi che invadono le strade di tutta la città con i loro banchi abusivi, contribuendo a rendere sempre più sporca ed invivibile questa città.

Per non parlare poi di bar di via D’ Aquino (accanto all’ Hotel Plaza) che  fanno somministrazione di alimenti e mescita di alcolici fuori dal locale, attività per le quali occorre una licenza ed una autorizzazione sanitaria a parte, oltre all’occupazione del suolo pubblico, per non parlare poi della totale assenza delle norme igieniche ! Che fine hanno fatto i vigili ed il personale di controllo e prevenzione  dell’ ASL Taranto. Esistono ancora ?

Schermata 2015-07-26 alle 21.39.08

(la foto è tratta da Facebook) ed inviataci da un nostro lettore.

Schermata 2015-07-26 alle 21.39.30

ecco come lavorano alcuni bar del centro di Taranto. Ma i Vigili Urbani dove sono , esistono ?

Come mai i carri attrezzi dei vigili e gli stessi vigili si vedono solo nel Borgo ? E cosa aspettano a rendere finalmente una via percorribile,  via Cesare Battisti, dove le autovetture parcheggiano persino in terza fila ?!!!? Dove sono finiti quelli assessori che avevamo sfidato (e loro accettato) di venire in auto con noi a fare un giro video-filmato per dimostrare lo stato di totale abbandono ed anarchia in cui vive Taranto ? O forse quell’assessore si è poi ricordato di essere un poliziotto in servizio e quindi costretto successivamente a denunciare per “omissioni ed abusi in atti d’ufficio il comandante della Polizia Locale, Matichecchia e la sua “corte di nullafacenti” pagati con i soldi dei cittadini ?

Schermata 2015-07-26 alle 20.06.32

Venerdì, ore 09:15: via Cesare Battisti la strada bloccata da un camion. Il bus passa solo grazie alla “corsia preferenziale” !

Schermata 2015-07-26 alle 20.11.49

spazio parcheggio auto usato dai bar (il Come incassa..) macchine parcheggiate in mezzo alla strada….E poi parlano di turismo !

Schermata 2015-07-26 alle 20.13.38

una delle tante motociclette sulla corsia “preferenziale”. Rigorosamente senza casco ! ” fa caldooooo….” !!! Vigili dove siete ?

Schermata 2015-07-26 alle 20.16.01

in via Cesare Battisti a poco distanza dal Comando di Polizia Locale,si vendono ai passanti angurie direttamente dai camion !!!

 

Per non parlare poi dell’ AMIU l’azienda municipalizzata di Taranto per l’igiene urbana, che è  fra le società pubbliche pugliesi, quella con le perdite record (tanto poi pagano i cittadini…!) Guardate questo esempio di follia, sporcizia e disservizio in pieno centro, dove in via Principe Amedeo, qualche “cretino” (on si può definirlo altrimenti…!) ha pensato bene di far collocare i cassonetti proprio davanti all’ingresso di un’attività commerciale. Guardate voi con i vostri occhi, cari lettori, e chiedetevi : ma se tutto ciò capitasse davanti allo studio medico “privato” del Sindaco, o di qualche portone d’ingresso dei bed & breakfast molto caro ad un assessore, o di casa del vicesindaco, o dinnanzi all’ingresso di  un laboratorio medico, o videoteca di alcuni consiglieri comunali, cosa sarebbe successo ?

Schermata 2015-07-26 alle 20.23.11

Chi è il “demente” dell’ AMIU che ha piazzato quei cassonetti con la spazzatura che esce, davanti a portoni e negozi del centro ?

Schermata 2015-07-26 alle 20.23.29

via Principe Amedeo, altro giorno, stessi cassonetti, altra spazzatura rovesciata per la strada ! Complimenti AMIU !!!

Schermata 2015-07-26 alle 20.22.35

Qualcuno parla di turismo…di Sparta…ma in queste condizioni  lo sanno che Taranto sembra una città del 3° mondo ???!!!!!

Schermata 2015-07-26 alle 20.19.10

Stessi cassonetti, stessa via ( via Principe Amedeo) la spazzatura abbandonata per strada dilaga…..

In tutto questo, qualcuno dell’ AMIU di Taranto ci ha bloccato sulla sua pagina Facebook per impedirci di far vedere ai loro”amici” come non lavorano. E pagano persino un addetto stampa che viene da Castellaneta….. Noi cari lettori del Corriere del Giorno, in ogni caso stiamo raccogliendo le vostre denunce e le stiamo pubblicando, e rendendo note le vostre denunce, attraverso l’invio dei i nostri articoli via PEC al Sindaco, all’ AMIU, alla Polizia Locale, alla Procura della Repubblica ed alla Corte dei Conti pugliese.

State pur sicuri  che questi impiegati comunali “nulla facenti” prima o poi dovranno rispondere alla magistratura penale ed amministrativa del loro non-operato ! Nel frattempo aspettiamo insieme ai cittadini ed ai nostri lettori delle risposte dal Sindaco Stefàno.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?