Due scafisti di immigrati arrestati dalla Polizia di Stato a Taranto

Due scafisti di immigrati arrestati dalla Polizia di Stato a Taranto

Nella giornata di ieri, al termine delle operazioni di sbarco dei 903 migranti giunti presso il locale porto sulla nave militare inglese “Bulwark”, gli agenti della Polizia di Stato hanno sottoposto a fermo di polizia due cittadini libici rispettivamente di anni 29 e di anni 27, per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina aggravato, in concorso tra loro. I due cittadini libici, dopo le formalità di legge, sono stati associati alla locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Durante le consuete fasi di identificazione, i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Taranto, grazie sopratutto al prezioso aiuto di alcuni migranti, hanno identificavano gli scafisti cioè le persone al comando dell’imbarcazione a bordo della quale avrebbero dovuto raggiungere le coste italiane, dopo il lauto pagamento di una somma di denaro.

Gran parte di detti migranti, dopo i soccorsi e le operazioni di rito, sono stati trasferiti presso strutture di accoglienza di altre regioni, mentre un’aliquota ha trovato accoglienza in strutture delle province pugliesi e locali.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?