MENU
3 Dicembre 2022 06:24
3 Dicembre 2022 06:24

Dopo Totti e la Blasi, si separano anche Alessia Marcuzzi ed il marito Paolo Calabresi

Nelle scorse settimane erano circolate delle voci di crisi, specie per via delle foto estive condivise sui social da Alessia Marcuzzi, nei quali raramente i due erano apparsi insieme. Poi, qualche giorno fa, i paparazzi li avevano immortalati al mare teneramente abbracciati e si era parlato di ritrovata armonia.

E’ arrivato al capolinea anche il matrimonio tra la conduttrice televisiva Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi Marconi:Ma la nostra famiglia continuerà ad esistere». «Io e Paolo abbiamo deciso di lasciarci”, si legge nel comunicato diramato all’Ansa dalla coppia, contrariamente a Totti e la Blasi che avevano optato invece per comunicati separati , “ma la fine del nostro matrimonio però non significherà la fine della nostra famiglia, che continuerà ad esistere“.

I due avevano cominciato a frequentarsi diversi anni fa, grazie ad amici comuni, e la loro relazione era sfociata nelle nozze celebrate con una cerimonia privata il primo dicembre del 2014, dopo circa un anno di fidanzamento, nelle campagne inglesi dei dintorni di Londra. “I miei figli e Paolo proseguiranno il loro immutato rapporto di amore e affetto che abbiamo costruito in questi anni”, ha tenuto a precisare la Marcuzzi.

Paolo Calabresi, amministratore delegato della società di produzione televisiva Buddy Film, il cui ambito principale sono gli spot pubblicitari, è infatti molto legato ai due figli della Marcuzzi: Tommaso, 21 anni, nato dalla relazione con l’ex-calciatore ed attuale allenatore dell’Inter Simone Inzaghi e la figlia Mia, 11 anni, nata dalla sua relazione con Francesco Facchinetti.

Nelle scorse settimane erano circolate delle voci di crisi, specie per via delle foto estive condivise sui social da Alessia Marcuzzi, nei quali raramente i due erano apparsi insieme. Poi, qualche giorno fa, i paparazzi li avevano immortalati al mare teneramente abbracciati e si era parlato di ritrovata armonia.

Alcuni giorni fa Alessia Marcuzzi aveva pubblicato un post sibillino su Instagram scrivendo: “the best advice i’ve ever received is, “no one else knows what they’re doing either”, cioè “il miglior consiglio che io abbia mai ricevuto è: neanche gli altri sanno cosa stanno facendo”. Una frase di Charles Bukowski che circola molto sulla rete internet e nei social, e che vuole rassicurare sul fatto che tutti, ogni tanto, si chiedono: “è davvero giusto quello che sto facendo?“.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

A diciasette giornaliste il premio speciale "Matilde Serao" assegnato da Poste Italiane
“La signorina Lucarelli, che due palle !”
Ancora una volta la Bernardini De Pace perde i clienti: dopo la Moric, è la volta di Francesco Totti
La procura di Forlì apre un’inchiesta per istigazione al suicidio dopo il servizio televisivo delle Iene
San Casciano dei Bagni, ritrovate oltre 20 statue di bronzo: "Scoperta più importante da Riace"
Quello che i grillini e Selvaggia Lucarelli non commentano
Archivi
Lucarelli censore del nulla: "Moglie Soumahoro sceglie Borrè, ex avvocato di Priebke". E si becca una querela !
Per la Corte dei Conti la legge di bilancio 2023 "Manovra di ampia portata. Coperture efficaci ma poco efficienti"
Soumahoro & Lucano: un loro collaboratore indagato dalla Corte dei Conti
Un video di un sommergibile della Marina Militare "smaschera" la Ong Open Arms: gli scafisti erano a bordo ?
Lavoro. L’ occupazione vola al massimo dal 1977

Cerca nel sito