MENU
22 Maggio 2022 10:10
22 Maggio 2022 10:10

DIVIETO DI VENDITA DELLE MASCHERINE U-MASK PER “POTENZIALI RISCHI”

Il Ministero della Salute ha disposto il divieto della vendita delle mascherine biotech: "non sono un dispositivo medico" e che quindi si riscontrano potenziali rischi per la salute.

di REDAZIONE CRONACHE

Il ministero della Salute ha disposto il divieto di vendita delle mascherine U-Mask ed il ritiro dal mercato . La decisione è presa dopo che i Carabinieri del Nas  (Nucleo Antisofisticazione e Sanità) di Trento avevano segnalato che le mascherine erano state validate come dispositivi medici da un laboratorio che era privo di autorizzazione.

Il ministero della Salute sottolinea che le U-Mask non possono essere considerate dispositivi medici e che quindi si riscontrano potenziali rischi per la salute.

Tra le priorità millantate dalla mascherina biotech, c’era non solo la possibilità di riutilizzarla, ma anche che il dispositivo avrebbe bloccato i contaminanti dell’aria sulla superficie della maschera stessa per poi distruggerli all’interno del filtro.

A metà febbraio l’Antitrust aveva avviato un procedimento contro la promozione e la vendita delle mascherine U-Mask perché “verrebbe enfatizzata l’efficacia di questi dispositivi con modalità ingannevoli e aggressive, sfruttando indebitamente la situazione di emergenza sanitaria in corso per indurre il consumatore a comprare a prezzi elevati il prodotto reclamizzato”.

Betta Maggio, rappresentante legale della U-Earth Biotech, e della Pure Air Zone Italy, società produttrice delle mascherine che ha sede a Londra e una filiale a Milano ha replicato  con un comunicato stampa in cui contesta il provvedimento e in cui anticipa che lunedì 22 febbraio presenterà alle autorità “nuove certificazioni di analisi, eseguite da uno dei pochissimi laboratori accreditati Accredia“. 

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Il prestigioso magazine americano Forbes celebra i più belli alberghi di lusso del Sud Italia.
Arrivano nuove regole europee contro la disinformazione online ed i contenuti illegali
Ecco la nuova funzione Community di WhatsApp che diventa più social
Il caso Martellotta: il "giornalista...sindacalista" che invoca il reato di opinione. Povero giornalismo!
Londra sanziona la stampa russa: la guerra basata su bugie sulla guerra in Ucraina
Crimini e attacchi informatici: poteri dell’Agenzia Cybersicurezza Nazionale e indagini della Magistratura
Archivi
Guerra Russia-Ucraina. Zelensky: "Solo la diplomazia può porre fine alla guerra". Mosca chiude il gas alla Finlandia.
Operazione Transilvania. Carabinieri ed Europol smantellano organizzazione criminale basata in Romania ma operante in Italia ed all'estero
Perquisiti i due broker coinvolti nella tentata mediazione di D'Alema per le armi alla Colombia.
Guerra Russia-Ucraina. Zelensky: "Missili su Desna, molti morti. C'è l'inferno nel Donbass", Contatti tra Washington e Mosca
Guerra Russia-Ucraina. Biden: “Svezia e Finlandia nella Nato? Con la Turchia andrà tutto bene”. Raid nel Donetsk, ucciso bimbo di 2 anni. Mosca caccia 24 diplomatici italiani

Cerca nel sito