Convocazione straordinaria del Consiglio Comunale (a Roma). A che servirebbe ? A nulla. Solo a spendere soldi pubblici per la trasferta romana …

Convocazione straordinaria del Consiglio Comunale (a Roma). A che servirebbe ? A nulla. Solo a spendere soldi pubblici per la trasferta romana …

Il Sindaco di Taranto Stefàno ha inviato al Presidente del Consiglio Comunale  di Taranto una richiesta a dir poco singolare, e secondo noi inutile. Ippazio Stefàno , ha proposto di tenere con particolare urgenza, una seduta straordinaria del Consiglio Comunale, da svolgersi a Roma, nei pressi di Palazzo Chigi, per rivendicare, presso quella sede, il ruolo della città di Taranto e di tutte le Sue Istituzioni, calpestate dalle decisioni che il Governo prima, ed il Parlamento poi – in sede di approvazione della legge di stabilità- andranno ad adottare sul progetto “Tempa Rossa”.

Un’idea pressochè inutile, effettuata solo con il tentativo di creare (inutilmente) clamore intorno alla città di Taranto. Infatti il Comune di Taranto alla sua seconda tornata amministrativa sotto la guida di Stefàno, non ha dimostrato alcuna progettualità occupazionale, imprenditoriale e potremmo riempire questo quotidiano online delle situazione lasciate incompiute da questa maggioranza politica: dalla ristrutturazione del Palazzo degli Uffici abbandonato a se setsso, alla ristrutturazione del cinema-teatro “Fusco” costato 6 milioni di euro (ricevuti dalla Comunità Europea) con il rischio di essere pesantemente sanzionati per tale immobilismo.

Ma alle porte delle prossime elezioni regionali, di folklore e cabaret politico, in Puglia, ed a Taranto in particolare ne vedremo delle belle. E sentiremo delle “balle”

 

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?