MENU
4 Ottobre 2022 04:39
4 Ottobre 2022 04:39

Controllo straordinario dei Carabinieri sul territorio: 6 arresti e 31 denunce.

6 arresti e 31 denunce a piede libero sono il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Taranto e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere nonostante le difficile condizioni climatiche in provincia di Taranto. Il Nucleo Operativo Radiomobile e le Stazioni della Compagnia, con il supporto di personale della Compagnia d’Intervento Operativo dei Carabinieri di Bari, nel corso di tale attività, in esecuzione di ordine di carcerazione, hanno tratto in arresto ed associato presso il carcere di Taranto, un 57enne tarantino condannato ad anni 5 di reclusione per associazione a delinquere di stampo mafioso; un 40enne tarantino condannato ad anni 1 e mesi 2 di reclusione per inosservanza obblighi della misura di prevenzione.

Inoltre, i Carabinieri hanno sottoposto alla detenzione domiciliare un 33enne tarantino condannato a mesi 4 e giorni 20 di reclusione per resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali, un 41enne torinese, domiciliato a Taranto presso una comunità terapeutica condannato ad anni 2 e mesi 8 di reclusione per rapina e porto abusivo di arma; un 50enne napoletano, domiciliato a Taranto presso una comunità terapeutica condannato ad anni 3 e mesi 6 di reclusione per evasione e ricettazione; un 21enne brindisino, domiciliato a Taranto presso una comunità terapeutica condannato ad anni 3 e mesi 8 di reclusione per rapina e ricettazione;

Inoltre sono state denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 31 persone per diversi reati: 3 per evasione; 5 per abuso d’ufficio, omissione atti d’ufficio, falsità ideologica e falsità in scrittura privata; 4 per violazione colposa dei doveri inerenti la custodia delle cose sottoposte a sequestro; 4 per guida senza patente; 2 per truffa; 3 per rissa; 5 per furto aggravato; 2 per danneggiamento; 2 per ricettazione; 1 per guida in stato di ebbrezza.

Infine, sono stati segnalati alla competente Autorità amministrativa 6 soggetti quali assuntori di sostanze stupefacenti e,  sono stati sequestrati nella circostanza, complessivamente  6 gr.di hashish.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

La Milano by-night schiava di droga e sesso
Alberto Genovese condannato a 8 anni e 4 mesi per aver dopo averle stordite con mix di droghe e violentato due modelle
Fabrizio Corona a processo a Milano per resistenza e tentata evasione
Nuovo processo per Fabrizio Corona: danneggiamento e tentata evasione
La procura di Milano chiude l’indagine sulla truffa da 99 milioni sui servizi di telefonia. Coinvolta Wind-Tre
Operazione D.I.A. in Lombardia. Arrestato un pregiudicato già condannato per associazione mafiosa. Sequestrate 4 aziende.
Archivi
Da oggi a Bari il "Prix Italia 2022"
Il Presidente della Repubblica del Congo Denis Sassou Nguesso incontra l’Ad di Eni Claudio Descalzi
Emergenza gas. Il ministro Cingolani rassicura: "Per l'inverno siamo coperti"
Boselli "cavaliere" nella vita e nella moda
La relazione del 2° semestre 2021 delle attività della D.I.A depositata alla Camera e Senato

Cerca nel sito