MENU
4 Ottobre 2022 04:52
4 Ottobre 2022 04:52

Controllo straordinario dei Carabinieri, 15 arresti e 30 denunce a piede libero.

15 arresti e 30 denunce a piede libero sono il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto negli ultimi giorni dalla Compagnia Carabinieri di Taranto e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere. Il Nucleo Operativo Radiomobile e le Stazioni di Taranto Principale, Taranto Centro, Taranto Nord, Taranto Salinella, Talsano e Leporano, nel corso di tale attività, in esecuzione di ordine di carcerazione, hanno tratto in arresto ed associato presso la locale Casa Circondariale:

  • un 47enne tarantino condannato a mesi 3 di reclusione per omissione di soccorso e lesioni personali colpose;
  • un 68enne barese, un 40enne ed un 42enne tarantino, condannati, per furto aggravato, rispettivamente alla pena detentiva di anni 3 e mesi 4 il primo, mesi 6 per il secondo e mesi 4 per il terzo;
  • un 38enne tarantino condannato ad espiare la pena di anni 3 di reclusione per rapina;
  • un 54enne originario dello Sri Lanka ma da tempo residente nel capoluogo jonico, condannato alla pena di anni 1 e mesi 4 di reclusione per estorsione.

Inoltre sono state arrestate e sottoposte a detenzione domiciliare:

  • un 60enne, un 55enne ed un 47enne, tutti tarantini, poiché condannati rispettivamente alla pena di mesi 6 e giorni 30 il primo, mesi 8 e giorni 10 il secondo ed anni 1 il terzo, per furto aggravato;
  • un 53enne tarantino condannato a mesi 3 e giorni 9 di reclusione per abbandono di rifiuti speciali;
  • un 49enne tarantino condannato a mesi 11 di reclusione per truffa;
  • un 32enne tarantino condannato a mesi 9 e giorni 9 di reclusione per inosservanza degli obblighi della Sorveglianza Speciale di P.S. cui era sottoposto;
  • un 37enne tarantino condannato a mesi 9 di reclusione per falsità in scrittura privata;
  • un 40enne tarantino condannato a mesi 2 di reclusione per fabbricazione o commercio abusivo di materiale esplodente;
  • un 45enne campano, poiché condannato ad anni 5 e mesi 6 di reclusione per rapina. L’uomo dovrà espiare la pena detentiva presso una comunità terapeutica del capoluogo jonico.

I Carabinieri hanno inoltre denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 30 persone per diversi reati: una per evasione; una per mancanza dotazioni di sicurezza a bordo di natante; due per violazione colposa di doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro; otto per guida senza patente perché mai conseguita o revocata; due per sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro; due per truffa; una per atti osceni in luogo pubblico; sette per furto aggravato; una per danneggiamento; una per favoreggiamento personale; una per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità; una per maltrattamenti in famiglia; due per porto e detenzione di arma impropria.

Inoltre sono stati controllati 4 esercizi commerciali riscontrando in due di questi, inosservanze relative a norme igienico-sanitarie combinando a carico dei rispettivi proprietari sanzioni amministrative pari a complessivi € 4.000,00. Infine, sono stati segnalati alla competente Autorità amministrativa 5 persone quali assuntori di sostanze stupefacenti e, nella circostanza, sono stati sequestrati complessivamente gr. 5 di hashish.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Beppe Grillo condannato per diffamazione
Confermate le condanne definitive per Buzzi e Carminati che ritornano in carcere 
Licenziata l'ex vice questore "no-green pass" Nunzia Schilirò
Danno da 11 milioni alla Regione Lazio, Zingaretti sotto inchiesta per le mascherine mai consegnate
La Milano by-night schiava di droga e sesso
Esercitazione aeronavale delle Fiamme Gialle nel golfo di Taranto
Archivi
Da oggi a Bari il "Prix Italia 2022"
Il Presidente della Repubblica del Congo Denis Sassou Nguesso incontra l’Ad di Eni Claudio Descalzi
Emergenza gas. Il ministro Cingolani rassicura: "Per l'inverno siamo coperti"
Boselli "cavaliere" nella vita e nella moda
La relazione del 2° semestre 2021 delle attività della D.I.A depositata alla Camera e Senato

Cerca nel sito