Canale5 : a Domenica Live, nuova rissa tra Cito e Diaco per i vitalizi

Canale5 : a Domenica Live, nuova rissa tra Cito e Diaco per i vitalizi

Scontro verbale poco elegante fra tra Pierluigi Diaco e Giancarlo Cito nello spazio talk di Domenica Live condotto da Barbara D’Urso . Entrambi gli ospiti abbandonano la trasmissione

Schermata 2015-11-02 alle 03.17.55L’argomento “vitalizi” negati ad alcuni  parlamentari  ha nuovamente acceso la rissa verbale nello spazio dedicato all’ attualità del programma  “Domenica Live” condotto da Barbara D’Urso. Ancora una volta contendenti  Pierluigi Diaco, il giornalista Mario Giordano e l’ex parlamentare Giancarlo Cito, ed alla fine lo studio si svuota tra chi interrompe il collegamento e chi invece ha abbandonato lo studio. Ancora una volta oggetto della discussione  i vitalizi dell’ex deputato tarantino Giancarlo Cito, il quale era collegato esternamente allo studio. Vitalizi che Cito sostiene di essere legittimato a richiedere in quanto “la legge me lo consente“. Il pubblico non ha gradito molto quest’affermazione e Pierluigi Diaco ospite in studio, ha attaccato ancora una volta Cito, ricordandogli nuovamente (ma a cosa serviva ?) le sue disavventure processuali, cosa che aveva già fatto domenica scorsa,  ripetendosi quindi a vantaggio della rissa verbale che notoriamente fa alzare gli ascolti televisivi.

 


Giancarlo Cito litiga con Barbara D’Urso e… di marcovnp
 

Ma l’ex-deputato tarantino, letteralmente imbestialito furente lo ha invitato in malo modo a stare zitto tirando in ballo, o meglio lasciando intendere, delle precedenti dichiarazioni di Diaco in un altro programma televisivo, “Forum. A questo punto Barbara D’ Urso è voluta andare sino in fondo per capire meglio le allusioni di Cito, ma la situazione in video e studio era ormai fuori controllo ed in fatti Pierluigi Diaco ha abbandonato lo studio, venendo ripreso e seguito dalle telecamere dietro le quinte . Cito alzava la voce: “Sono io che vengo insultato”. Ed aggiungeva: “Lei sta dando la possibilità agli altri di offendermi – ha detto rivolgendosi alla D’Ursoa me non me ne frega niente se Diaco sta qui o no”. La D’Urso a quel punto ha cercato di provare a calmare Cito senza però riuscirvi.

Mario Giordano a sua volta ha attaccato l’ex-deputato tarantino dicendogli “Lei è un quaquaraqua. Io sono per l’abolizione totale del vitalizio. Io quello che penso, lo dico. Lei quello che pensa non ha il coraggio di dirlo”. L’ex-deputato tarantino rilancia: “Devo chiedere a Barbara D’Urso di invitarmi nella sede, e poi voglio vedere se lei ha il coraggio di ripetere queste affermazioni. Io non ho niente da nascondere”.

Diaco rientrato in studio ha affrontato verbalmente Giancarlo Cito: Speravo trovasse il coraggio di dirlo, ma Cito si sta riferendo ad una puntata di Forum in cui ho parlato dei diritti delle coppie gay facendo riferimento anche al mio orientamento sessuale. Lei in questo collegamento ha dimostrato di essere omofobico e di essere una persona non mi faccia dire cosa…”  accusandolo di non aver avuto il coraggio di spiegare meglio le sue allusioni, e quindi  Diaco lo ha fatto direttamente lui, spiegando che in quella puntata di Forum  nella quale si discuteva di coppie gay,  ha svelato il proprio orientamento sessuale.

A questo punto Cito si è tolto microfoni e trasmettitore abbandonando il collegamento. Ma Barbara D’Urso lo ho attaccato dicendo: “Caro Cito, mi sa che lei ha sbagliato programma: io sono la prima paladina dei diritti civili delle coppie omosessuali“.

.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?