Calcio: dal vivaio del Bari, in 10 nella selezione Lega Pro

Calcio: dal vivaio del Bari, in 10 nella selezione Lega Pro

Il settore giovanile del Bari, rifondato inizia ad inanellare i primi riconoscimenti, un esempio che andrebbe seguito da quelle società che vogliono fare calcio con una gestione societaria sana e solida

ROMA – Dopo il fallimento del club guidato da Cosmo Giancaspro, il settore giovanile del Bari, rifondato inizia ad inanellare i primi riconoscimenti. La società presieduta da Luigi De Laurentiis ha ben dieci giovani del vivaio convocati nelle rappresentative di categoria della Lega Pro, allenati dai tecnici Alfieri, Anaclerio e Doudou , per i raduni che si svolgeranno a Roma dall’8 al 10 ottobre.

Nella rappresentativa Under 17 ci saranno Davide Avella e Giovanni Mercurio, considerato un vero e proprio talento a livello nazionale tra i giovani nati nel 2003; nella Under 16 Federico Fioretti, Domenico D’Achille, Giuseppe Montrone, Daniele Hysaj e Giulio Mangialardo; nella Under 15 Claudio Turi, Donatello Leone e Samuele Mari.

Un buon esempio quello del Bari di De Laurentis che andrebbe seguito da quelle società che vogliono realmente fare calcio seriamente, con una gestione societaria sana e solida, e senza dissanguarsi e finire nelle mani dei “mercenari” del calcio.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !