Berlusconi sceglie Schittulli : “Sei il nostro candidato alla Regione Puglia”

Berlusconi sceglie Schittulli : “Sei il nostro candidato alla Regione Puglia”

Il commento favorevole di Raffaele Fitto: «Apprendo dalle agenzie. A Francesco Schittulli tutto il mio sostegno»

E’  l’oncologo barese il candidato di Forza Italia alla presidenza della Regione Puglia. La decisione è stata assunta durante la riunione ristretta dell’ufficio di presidenza degli azzurri, conclusasi ieri sera. A comunicarlo è stato Silvio Berlusconi in persona che ha telefonato a Francesco Schittulli e gli ha comunicato la decisione.  Successivamente l’ufficio stampa di  Berlusconi ha emesso un comunicato, rendendo noto di aver “accolto il parere della commissione per le elezioni regionali e del coordinatore pugliese del partito, Francesco Amoruso“, aggiungendo che la designazione verrà  “nei prossimi giorni sottoposta per la ratifica ai competenti organismi di partito“. L’ex presidente della Provincia di Bari è ora ora il candidato ufficiale e condiviso dall’intera coalizione di  centrodestra, che va da Ncd (che era stato il primo partito a proporlo)  a Fratelli d’Italia e Forza Italia.

Raffaele Fitto e Francesco Schittulli

nello foto da sinistra, Raffaele Fitto e Francesco Schittulli

Raffaele Fitto si è subito congratulato con Schittulli e gli ha garantito il suo massimo appoggio e sostegno elettorale, ma nello stesso tempo ha evidenziatola sua estraneità alla candidatura che attribuisce per intero, com’è in realtà, a chi dirige Forza Italia a Roma. “Apprendo dalle agenzie — dice Fittola scelta di Berlusconi su Schittulli candidato presidente della Puglia. Ora un candidato c’è e devo dire che l’amico Schittulli che stimo da sempre, avrà il mio pieno sostegno”.

Schittulli, subito dopo l’annuncio ufficiale ha raccontato com’è andata. “Mi ha chiamato Berlusconi per comunicarmi che Forza Italia ha aderito alla coalizione già costituita che mi sostiene. Ho ringraziato il presidente per la fiducia che ha riposto in me, pur non conoscendomi direttamente sotto il profilo politico. Lo incontrerò la prossima settimana”. In merito all’ ufficializzazione un pò ritardata della sua candidatura, Schittulli si è mostrato sicuro e per niente preoccupato. “Parto in ritardo? Sono in campagna elettorale dal 15 ottobre. Comunque l’importante è come si arriva, non come si parte. Ho  chiamato doverosamente Fitto, punto di riferimento forte e essenziale, subito dopo aver chiuso la conversazione  con Berlusconi. Mi ha fatto i suoi auguri e ha detto che sarà al mio fianco, come se il candidato fosse lui stesso”.

Schittulli  in realtà aveva fatto intendere da tempo,  subito dopo le elezioni comunali di Bari del giugno scorso,   la sua chiara intenzione di voler correre per il centrodestra con la propria candidatura alla presidenza della Regione . E proprio all’oncologo barese aveva pensato Raffaele Fitto quando si dovette  sostituire in corsa Domenico Di Paola ritenuto troppo debole . Ma in quell’occasione  Schittulli fece un passo indietro, lasciando capire chiaramente che il suo unico obiettivo era quello di correre per la  poltrona di Governatore. La decisione, ora, è presa e trova d’accordo tutto il centrodestra. Ed ora Michele Emiliano dovrà realmente iniziare la sua non facile campagna elettorale.

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?