MENU
2 Ottobre 2022 17:06
2 Ottobre 2022 17:06

Arrestati due ginosini in trasferta con un carico di droga

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castellaneta hanno eseguito un servizio di osservazione in Laterza finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere.

Angelo Traetta
nella foto Angelo Traetta

Durante i propri controlli i Carabinieri hanno individuato un’autovettura Ford Fiesta di colore nero procedere con fare sospetto nelle vie cittadine adiacenti a quel viale Europa. I militari hanno quindi deciso quindi di intervenire bloccando l’autovettura alla cui guida veniva identificato  Angelo Traetta, 55enne incensurato, ed il passeggero Ivan Bavaro, 41enne censurato, entrambi di Ginosa.

Ivan Bavaro
nella foto Ivan Bavaro

Nel corso della perquisizione, sono stati rinvenuti all’interno della vettura, sul sedile posteriore, occultati dal cappotto del conducente, 14 panetti del peso complessivo di kg 7, di sostanza stupefacente del tipo hashish, ed ognuno di loro pesava mezzo chilo della citata sostanza, tutte confezionate all’interno di cellophane trasparente, e ricoperto da nastro adesivo di colore marrone per imballaggi; alcune tavolette recavano la scritta impressa “B20”.

Tutti i blocchetti della droga erano collegati insieme tra loro a formare un blocco unico tenuto insieme dal nastro adesivo. Inoltre addosso al fermato, è stata rinvenuta e sequestrata la somma in contanti di € 740,00, suddivisa in una banconota da 500,00, quattro da 50,00 e due da 20,00 Euro, presumibile provento dell’attività illecita, in quanto entrambi fermati, non hanno fornito alcuna spiegazione sulla detenzione dello stupefacente, equindi sono stati condotti presso la Caserma di Castellaneta per i dovuti accertamenti e successivamente dichiarati in stato di arresto per detenzione di rilevante quantitativo di stupefacente. Per loro si sono aperte le porte della Casa Circondariale di Taranto come disposto dal P.M. di turno, dott.ssa Ida Perrone.

La droga nei prossimi giorni verrà campionata ed analizzata dai militari del L.A.S.S. del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

La Milano by-night schiava di droga e sesso
Alberto Genovese condannato a 8 anni e 4 mesi per aver dopo averle stordite con mix di droghe e violentato due modelle
Ecco chi sarebbe la donna "anonima" che accusava il Sen. Matteo Richetti (Azione)
Indagata una mamma che si fa pagare per non denunciare le molestie subite dalla figlia a Porto Cesareo
Arrestato Roberto De Santis amico "storico" di Massimo D'Alema
Fabrizio Corona a processo a Milano per resistenza e tentata evasione
Archivi
La relazione del 2° semestre 2021 delle attività della D.I.A depositata alla Camera e Senato
Governo, Follini: "Meloni metta subito carte in tavola e si dia 'agenda'"
Beppe Grillo condannato per diffamazione
Il "caso Meloni-Jebreal" e la stampa monnezza
I deputati M5S esclusi dalle elezioni verranno retribuiti come dirigenti (con i soldi pubblici)

Cerca nel sito