MENU
19 Luglio 2024 20:07
19 Luglio 2024 20:07

A Paolo Tedeschi nominato Corporate Communication and Marketing Services Senior Manager di Canon Italia

Il manager, in azienda dal 2011, vanta ben 25 anni di esperienza nel settore

CdG Tedeschi Paolo( AdG) Un caro  amico di vecchia data, Paolo Tedeschi ha assunto il ruolo di “Corporate Communication and Marketing Services Senior Manager” di Canon Italia. Al manager  tarantino è stato affidato il compito di sviluppare e coordinare le attività di comunicazione corporate e i servizi di marketing, mantenendo al contempo la funzione di gestione delle relazioni esterne ed istituzionali dell’azienda.

Paolo Tedeschi, ha 52 anni, felicemente sposato, ha un solido background di formazione maturato tra i banchi della scuola manageriale del gruppo I.R.I e alla Sda Bocconi, ha fatto il suo ingresso nel 2011 nel Gruppo Canon Italia  come Sales Executive della divisione Business Services, assumendone poi il ruolo di Marketing Manager e in seguito di External Relations and Marketing Manager. Appassionato di football americano, ma soprattutto di musica; ama di tanto in tanto cimentarsi dietro le console da dj.

Una nota di Canon Italia evidenzia la grande passione e competenza di Tedeschi nel mondo della comunicazione, maturata in 25 anni di esperienza. Prima di entrare in Canon è stato direttore Marketing e Comunicazione di Micromegas SpA gestendo grandi eventi come il World Energy Congress 2007; all’inizio della carriera professionale ha trascorso cinque anni all’ ItalimpiantiGruppo I.R.I ), ricoprendo ruoli di crescente importanza sino a diventare responsabile delle Relazioni Esterne.

Successivamente ha  lavorato nell’agenzia Cleis SpA, misurandosi con le attività Marketing e gli eventi di Ibm per l’area Emea e ha ricoperto per quattro anni il ruolo di dirigente responsabile della sede romana di Euphon S.p.A., gestendo, tra gli altri, clienti come Enel, Capitalia e Finmeccanica.

La nomina di Paolo Tedeschi è il coronamento di una carriera sviluppatasi in maniera professionale, a conferma che si può fare carriera anche senza i cosiddetti “santi in Paradiso”, ed il suo nuovo incarico e deve essere  di grande soddisfazione per i tarantini, ma anche di buon esempio, sopratutto per quelli come lui che hanno avuto o avranno il coraggio di trasferirsi fuori Taranto e dimostrare le proprie capacità sul campo di “battaglia”, laddove vince soltanto  la competenza, la passione, la professionalità.

All’amico Paolo, i complimenti ed auguri sinceri per il nuovo incarico della Direzione e di tutta la redazione del Corriere del Giorno e dei suoi lettori.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

Articoli Correlati

Antitrust avvia istruttoria su società dei gruppi Armani e Dior
Le "furbate" degli editori della Gazzetta del Mezzogiorno finiscono in Parlamento e sotto i riflettori delle Fiamme Gialle
A Bari l’evento "La Ripartenza, liberi di pensare" ideato dal giornalista Nicola Porro
Ok da Commissione Ue a prestito ponte da 320 milioni per Acciaierie d' Italia (ex Ilva)
Accordo da 450 milioni di euro tra BEI e Poste Italiane per promuovere digitalizzazione, automazione dei servizi e efficienza energetica
Il pugliese Giuseppe Inchingolo è il nuovo chief communication officer e chief Corporate affairs del gruppo Ferrovie dello Stato
Cerca
Archivi
Ospedale Covid alla Fiera del Levante: 10 indagati per corruzione, falso ideologico e peculato
Francesco Curcio è il nuovo procuratore capo della Procura di Catania
La DIA di Milano arresta 2 imprenditori contigui ad un "clan" di Cosa Nostra. Sequestri per 5 milioni di euro
Lucia Morselli accusata di associazione per delinquere dalla Procura di Taranto
Antitrust avvia istruttoria su società dei gruppi Armani e Dior

Cerca nel sito