Le nostre “segnalazioni” al Sindaco Stefàno ed al comandante della Polizia Locale Matichecchia serviranno ? O dovrà occuparsene la Procura ?

Le nostre “segnalazioni” al Sindaco Stefàno ed al comandante della Polizia Locale Matichecchia serviranno ? O dovrà occuparsene la Procura ?

Queste segnalazioni sono pervenute al nostro Direttore, dai cittadini di Taranto stanchi di non ricevere risposte dal Comune di Taranto e della Polizia Locale che sin troppo spessa si gira dall’ altra parte, vuoi per menefreghismo, vuoi per paura di ritorsioni.

Schermata 2015-04-28 alle 17.08.40Da oltre 10 anni dei locali facenti parte dell’ UPIM in Taranto alla via Mazzini, edificio acquisito successivamente dall’  Amministrazione Comunale di Taranto, gestiti dalla Infrataras , società partecipata del Comune stesso, sono stati affidati ad un privato commerciante, il quale non avrebbe mai  ottemperato al pagamento di alcun canone di locazione o di spese accessorie usufruendo anche dell’ allaccio Enel  intestato all’ ente comunale. Tutto ciò avviene sotto gli occhi chiusi degli amministratori del Comune di Taranto nonché della Polizia Locale,  e di tutti i politici e tecnici competenti . Nonostante un’ azione di rilascio intimata anni orsono l’ occupazione di detti locali continua indisturbata, anzi integrata da azione dall’ occupazione del piazzale antistante e dell’ abbandono di mezzi privi di requisiti per la circolazione stradale (radiati) come un furgone Transit parcheggiata permanentemente fra l’ incrocio tra la via Mazzini e la via Temenide. 

Schermata 2015-04-28 alle 17.08.09

CdG cartelloQuesto è quanto rimane della segnaletica stradale in via Mazzini angolo via Temenide a Taranto : un cartello divelto da un palo che è stato a sua volta completamente asportato che indica la data di effettuazione della pulizia stradale.L o stesso cartello è stato assicurato al palo che supporta le telecamere di sicurezza di zona .Non contenti sullo stesso palo è stata assicurata un asta per il supporto di bandiere sportive. Chiedo alle autorità preposte se ricordano quanto sono costate quelle telecamere,soldi pubblici e non di un privato cittadino che vilipende tutto ciò .

A Taranto esiste un’archivio storico gestito dal Comune di Taranto come istituzionalmente previsto, per il cui accesso bisogna chiedere un “permesso”,…eh si …”permesso“…

Schermata 2015-04-28 alle 16.56.46

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !