Incendiata nella notte l’auto di una nota ambientalista

Incendiata nella notte l’auto di una nota ambientalista

Alcuni cittadini che si trovavano casualmente nei paraggi hanno dato l’allarme attivando l’intervento dei vigili del fuoco.

TARANTO –  Nel cuore della notte, le fiamme hanno incendiato e distrutto l’auto di Fulvia Gravame nota ambientalista ed esponente dei Verdi, nel pieno centro della città.

L’autovettura Micra Nissan  era parcheggiata nelle adiacenze della villa Peripato, a qualche centinaia di metri dalla Prefettura, e nelle adiacenze del conmando aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto,  quando il fuoco è divampato avvolgendola e propagandosi. Alcuni cittadini che si trovavano casualmente nei paraggi hanno dato l’allarme attivando l’intervento dei vigili del fuoco.

Della macchina è rimasto ben poco in quanto le fiamme,  l’hanno completamente bruciata e distrutta. Le  indagini ovviamente sono indirizzate all’impegno di Fulvia Gravame, da sempre in prima linea nella battaglia ambientalista.

Immediata la solidarietà all’ambientalista tarantina. Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa commentando l’episodio su Twitter,  ha scritto . “In attesa che la magistratura chiarisca al più presto la dinamica – ha aggiunto – esprimiamo la nostra vicinanza a chi da sempre combatte per la salute e l’#ambiente #taranto #ilva”.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !