Il Napoli e l'incapacità di dare seguito alla bellezza

Il Napoli e l'incapacità di dare seguito alla bellezza

La speranza di tutti i tifosi partenopei è che finalmente in questa stagione la squadra di mister Ancelotti possa riportare qualche trofeo a casa. L’impressione è che il Napoli abbia tutte le carte in regola per giocarsela fino in fondo sia in Europa League che in campionato e che, proprio in campionato, i partenopei dovranno essere bravi a farsi trovare pronti per sfruttare ogni passo falso della Juventus.

ROMA – Sono anni che il Napoli produce uno dei giochi più spettacolari, coinvolgenti, divertenti ed entusiasmanti di tutto il calcio europeo. Alla bellezza del calcio espresso dai partenopei, tuttavia, continua a contrapporsi, inesorabile, l’incapacità degli azzurri nel riuscire a tramutare la bellezza in trofei. Anche la passata stagione è stata chiusa dal Napoli senza titoli nonostante la squadra, allora allenata da Maurizio Sarri, avesse incantato il mondo intero con il suo calcio fatto di possesso palla, inserimenti e giocate spettacolari ed avesse più volte ricevuto attestati di stima da parte di tutti gli addetti ai lavori, Pep Guardiola in primis. Con l’arrivo di Carlo Ancelotti sulla panchina azzurra sembra che il Napoli abbia deciso di puntare un po’ meno allo spettacolo ed un po’ di più alla concretezza e non è un caso che in questo avvio di stagione, in più di un’occasione, i Partenopei siano riusciti a portare a casa più di quanto probabilmente avrebbero meritato.

I mister Carlo Ancelotti e Maurizio Sarri

L’eliminazione dalla Champions League

Nonostante Ancelotti stia lavorando molto sull’atteggiamento della propria squadra e stia cercando di infondere nei propri giocatori una mentalità vincente, dopo un inizio di Champions sensazionale in cui gli azzurri hanno reso al di sopra le aspettative, il Napoli è uscito sconfitto dalla partita decisiva giocata in casa del Liverpool ed ha dovuto dire addio alla competizione. Anche in Europa il Napoli ha dato la sensazione di potersela giocare alla pari con chiunque ma, vuoi per episodi pochi fortunati, vuoi per qualche errore di troppo, alla fine a qualificarsi per gli ottavi di finale sono stati il PSG ed il Liverpool. L’avventura europea degli azzurri ad ogni modo continuerà in Europa League, competizione verso cui Ancelotti ha già rivolto la propria attenzione ed il proprio interesse. L’allenatore emiliano sa benissimo che vincere aiuta a vincere e che la conquista di un trofeo sarebbe fondamentale per dare uno scossone a tutto l’ambiente. Dando uno sguardo alle quote champions Betfair , ad oggi, i partenopei sono infatti tra gli assoluti favoriti per la vittoria dell’Europa League, trofeo che potrebbe rivelarsi fondamentale nel processo di crescita della squadra napoletana.

L’eterna rivalità con la Juventus

Il sospetto, che con gli anni sta diventando sempre più una certezza, è che se in Italia non ci fosse stata la Juventus, il Napoli sarebbe stato in grado di aggiudicarsi gli ultimi due scudetti e, probabilmente, avrebbe vinto anche il campionato in corso. Per sfortuna del Napoli, la Juventus in serie A c’è e continua a dominare incontrastata il campionato. Nonostante gli azzurri, anche in questo inizio di stagione, stiano impressionando per la qualità del gioco espresso, per la concretezza sotto porta e per la ritrovata solidità difensiva, i punti che separano i partenopei dal primo posto occupato dalla Juventus sono già undici. La squadra allenata dal mister Allegri sembra essere una macchina perfetta che, ancora imbattuta in campionato dopo ben venti partite, pare destinata a continuare a scrivere record su record.

La speranza di tutti i tifosi partenopei è che finalmente in questa stagione la squadra di mister Ancelotti possa riportare qualche trofeo a casa. L’impressione è che il Napoli abbia tutte le carte in regola per giocarsela fino in fondo sia in Europa League che in campionato e che, proprio in campionato, i partenopei dovranno essere bravi a farsi trovare pronti per sfruttare ogni passo falso della Juventus.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !