Fiera del Levante, il premier Conte: "mi impegno a candidare Bari per il G20"

Fiera del Levante, il premier Conte: "mi impegno a candidare Bari per il G20"

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha inaugurato la Fiera del Levante, con il suo primo discorso pubblico dopo la fiducia, dedicato al Mezzogiorno: “Il Sud è al centro del patto con l’Europa che ho proposto mercoledì a Bruxelles. Aprire una nuova stagione di sviluppo sostenibile impone di cambiare paradigma, riconoscendo che Nord e Sud sono fortemente dipendenti l’uno dall’altro”.

BARIIl presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha inaugurato oggi alle 11 la 83a edizione della  Fiera del Levante di Bari. Ad accoglierlo al suo arrivo , il sindaco di Bari Antonio Decaro, il presidente della Puglia Michele Emiliano ed i ministri Teresa Bellanova, Francesco Boccia e Peppe Provenzano.

“L’Italia resta un Paese di grande attrattività e di straordinaria eccellenza” e questo è “anche fonte di grande responsabilità per tutti i decisori politici, perché questo enorme potenziale può concretizzarsi soltanto se affrontiamo tutti i nodi e le difficoltà che frenano la crescita“.

Mai come adesso il Sud ha l’occasione di essere al centro dell’agenda politica italiana ed europea” ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, inaugurando a Bari la Fiera del LevanteIl tema sarà parte integrante del patto con l’Europa che ho proposto mercoledì a Bruxelles. Ci sarà un piano straordinario per il Sud, che vogliamo rendere strutturale e si svilupperà lungo quattro direttrici principali: lo sviluppo del capitale fisico, la valorizzazione del capitale umano, il potenziamento del capitale sociale e la cura del capitale naturale” ha detto il presidente del Consiglio che a Bari ha tenuto il suo primo discorso ufficiale, dopo la fiducia.

 

“Si tende spesso a sottolineare le criticità, i ritardi e le lacune del nostro sistema Paese rispetto ai partner europei e internazionali. Ma alcuni dati, che ci devono rendere orgogliosi, ci ricordano quanto sia elevato il potenziale del nostro sistema industriale. Siamo primi in Ue per numero di pmi manifatturiere: circa 387 mila, il doppio di Francia e Germania. La nostra vocazione all’export è tale da collocarci nella «top 5» mondiale dei Paesi con un surplus commerciale manifatturiero superiore ai 100 mld di dollari. Per il secondo anno abbiamo il primato nell’Ue per le misure fiscali a favore di investimenti in business digitali. Tra i comparti più dinamici c’è il design. Le aziende italiane sanno specializzarsi in nicchie produttive e di far leva sull’attrattività del made in Italy.

Il governo Conte avvierà al Sudun’operazione di ampio respiro per colmare il gap infrastrutturale con il potenziamento della rete ferroviaria, sia per quanto riguarda l’alta velocità sia il trasporto pubblico locale ed investirà di più e meglio sulla filiera dell’istruzione, fino a una massima integrazione tra il sistema pubblico della ricerca e le esigenze imprenditoriali” ha continuato il premier .

 

Da provincia marginale Bari sta diventando una città europea a tutti gli effetti – ha detto sindaco Antonio Decaro. Abbiamo ospitato decine di eventi internazionali, sportivi, religiosi e politici, sempre organizzati in modo impeccabile. E per questo, Presidente Conte, approfitto della sua presenza qui per ricordarle la candidatura di Bari come sede dei lavori del G20 del 2021

“L’attività istruttoria è ancora in corso ed è molto complessa ma prendo l’impegno a considerare con la massima attenzione la candidatura di Bari per il G20 che l’Italia ospiterà nel 2021. “Lo devo alla comunità pugliese di cui anche io faccio parte, che è sempre stata molto operosa. E lo devo ai suoi vertici, Emiliano e Decaro che hanno sempre dimostrato grande lealtà e correttezza istituzionale, grande senso di responsabilità”. ha detto  il premier Giuseppe Conte alla Fiera del Levante di Bari rispondendo all’invito del sindaco Antonio Decaro.

 

 

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !