ESCLUSIVA. Non solo medici, strutture sanitarie, finti danneggiati e falsi testimoni. Anche un giudice di pace era coinvolto nello scandalo /6a puntata

ESCLUSIVA. Non solo medici, strutture sanitarie, finti danneggiati e falsi testimoni. Anche un giudice di pace era coinvolto nello scandalo /6a puntata

Arrivando alla 6a puntata si conclude  la pubblicazione dell’  ordinanza che ha smantellato  la “centrale” delle truffe alle assicurazioni  a Taranto, realizzate dall’ Agenzia di pratiche e sinistri assicurativi  Tortorella, specializzata come comprovano le intercettazioni , nel pianificare ed organizzare delle truffe studiate a tavolino nei confronti delle principali compagnie assicurative.

Abbiamo ritenuto di pubblicare integralmente gli atti in nostro possesso  non per mettere alla gogna mediatica le persone indagate, che come abbiamo ricordato puntualmente quotidianamente non sono ancora imputati o condannati. Anche se le intercettazioni, le testimonianze e le prove reperite dagli investigatori della Polizia Stradale e della Guardia di Finanza di Taranto difficilmente potranno essere smontate nell’ormai  prossimo giudizio.

ORDINANZA Gip 10parte A

ORDINANZA Gip 11 parte

NOTA BENE: TUTTE LE PERSONE INCLUSE NELL’ORDINANZA DEL GIP DR. TOMMASINO DEL TRIBUNALE DI TARANTO NON SOTTOPOSTE AD ALCUN PROVVEDIMENTO DI DETENZIONE CAUTELARE ,  SONO ESCLUSIVAMENTE DA RITENERE AL MOMENTO QUALI  “PERSONE SOTTOPOSTE AD INDAGINI ” ( CIOE’  ISCRITTE NEL REGISTRO DEGLI INDAGATI DELLA PROCURA DI TARANTO)  E QUINDI AL MOMENTO NON SONO ANCORA “IMPUTATI” NEL PROCEDIMENTO IN QUESTIONE

6 / FINE

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !