Elezioni europee: Lega primo partito oltre il 34%, il Pd sorpassa il Movimento 5 Stelle, Forza Italia si ferma all' 8,79%

Elezioni europee: Lega primo partito oltre il 34%, il Pd sorpassa  il Movimento 5 Stelle, Forza Italia si ferma all' 8,79%

Matteo Salvini in diretta dalla sede della Lega in via Bellerio a Milano commenta i primi dati sui risultati delle elezioni europee: “In attesa dei risultati definitivi, grazie grazie grazie da tutta la squadra. Grazie Italia useremo bene la vostra fiducia” aggiungendo. “Siamo il primo partito in Italia, adesso si cambia in Europa. In attesa dei risultati definitivi, grazie grazie grazie da tutta la squadra. Grazie Italia useremo bene la vostra fiducia”

ROMA – Si sono chiuse alle 23 le urne per le elezioni europee in Italia, dove 51 milioni di cittadini sono stati chiamati a esprimere la loro preferenza in una tornata elettorale con pesanti connotazioni politiche vista la sfida interna al governo tra Lega e M5S. Si è votato anche per le Regionali in Piemonte e in 3.800 comuni, di cui 27 capoluoghi di provincia. Per quanto riguarda più in generale, l’affluenza al voto non solo è stata la più alta negli ultimi venti anni, superiore al 50% nella media europea, ma segna anche un’inversione di tendenza rispetto al costante calo nella partecipazione che andava avanti dal 1979.

 

Intorno alle 23:30 Matteo Salvini è arrivato nella sede federale della Lega a Milano, dove ha seguito con i big e i dirigenti del partito lo spoglio e i risultati delle elezioni europee e amministrative. Il segretario leghista è salito nel suo ufficio al primo piano della sede. Immancabile il suo messaggio via Twitter.  I risultati del voto europeo avranno  conseguenze, come un rimpasto, nel governo italiano? “Pensieri“. Il vicepresidente leghista del Senato Roberto Calderoli parlando con i giornalisti nella sede della Lega a Milano, ha detto: “Sono contento della campagna elettorale che abbiamo fatto e di quello che ho visto girando tra i vari seggi, quindi mi aspetto risultati importanti per la Lega”.

Lega primo partito e Pd che sorpassa il M5s . Fi crolla e Fratelli d’Italia raggiunge l’ 8,79 %. “Importa relativamente se saremo al 30 o 31%: un anno fa eravamo al 17%. E’ un risultato storico ed è storico che per la prima volta la Lega diventi primo partito in Italia“, dice il capogruppo della Lega alla Camera Riccardo Molinari intervistato da “Porta a Porta” (RAIUNO) che ha aggiunto “Non abbiamo intenzione di usare questo risultato per mettere in crisi il governo. Anzi, insieme M5s e Lega siamo oltre il 50%. Certo, il nostro risultato ci dà più forza per mettere al centro i nostri temi: dalle infrastrutture alla flat tax“.

Questi i dati ufficiali del Ministero dell’ Interno:

 

Salvini: “Adesso si cambia in Europa”

Siamo il primo partito in Italia, adesso si cambia in Europa”. Così Matteo Salvini in diretta dalla sede della Lega in via Bellerio a Milano commenta i primi dati sui risultati delle elezioni europee:  “In attesa dei risultati definitivi, grazie grazie grazie da tutta la squadra. Grazie Italia useremo bene la vostra fiducia” aggiungendo. “Siamo il primo partito in Italia, adesso si cambia in Europa. In attesa dei risultati definitivi, grazie grazie grazie da tutta la squadra. Grazie Italia useremo bene la vostra fiducia” ha detto Salvini. Il leader leghista poi rassicura sulla tenuta del governo: “Usiamo questi consensi non per regolamenti di conti interni: il mio avversario è la sinistra. Da domani si torna a lavorare serenamente” con gli alleati di governo, sottolinea.

 “Abbiamo subito attacchi quotidiani vergognosi, – ha detto Salvini. – però la vita reale è più forte degli attacchi virtuali. Non useremo questo voto per un regolamento di conti interni, il mio avversario era e rimane la sinistra. Gli alleati di governo sono amici e da domani che si torna a lavorare serenamente” spiegando che “non chiederemo mezza poltrona in più in Italia”. Ma ha subito avvertito gli alleati di Governo: “Chiedo un’accelerazione sul programma di governo. A livello nazionale non cambia nulla”. E tra i punti elencati dal ministro dell’Interno, ovviamente, ci sono i provvedimenti bandiera del Carroccio: “Il decreto sicurezza, le grandi opere, Tav”.
Il presidente dei senatori, Gian Marco Centinaio, cerca di dare solidità al governo: “Siamo il primo partito, ma la composizione del Parlamento italiano è quella del 4 marzo, delle elezioni politiche. Dopo queste europee non cambia nulla per il governo. Dal voto emerge come l’azione di governo della Lega è gradita agli italiani, abbiamo ora un mandato più forte sui contenuti, non sulle poltrone. Ora si lavori sulle proposte della Lega che sono state bloccate”.

La Lega in forte crescita anche in Puglia

I risultati dei primi scrutini danno la Lega in forte crescita anche Puglia . Sulla base dei dati di 2.428 sezioni (su 4.022) alle 04:00 di questa mattina , il M5S  ottiene il 26,29% dei consensi in Puglia, tallonato dal partito di Salvini con il 25,28%. Forte il distacco nei confronti del Pd al 16,64%, Forza Italia al 11,11%, Fratelli d’ Italia grazie all’alleanza con i “centristi” di Fitto arriva al 8,89% e +Europa raggiunge il 4,98%.

Il movimento grillino  guidato da Di Maio segnerebbe comunque un crollo rispetto alle Politiche di un anno fa quando ottenne il 45% in Puglia,  ma in crescita rispetto al  24,6% conquistato nelle precedenti elezioni Europee di 5 anni fa, confrontando il voto con il risultato delle Politiche di un anno fa, quando il Pd ottenne il 13,6% contro il 33,5% delle Europee del 2014 sotto la guida di Matteo Renzi.

Continua il calo di Forza Italia  rispetto al 18,7% di un anno fa e al 33,5% delle Europee. In crescita il partito della Meloni, che guadagna punti in più rispetto al 3,7 delle politiche del marzo 2018, ed in linea con il risultato delle precedenti Europee del 2014.

Seggio sicuro nel M5S,  per l’accademica barese Chiara Gemma (83.769 preferenze) e l’eurodeputato uscente di Taranto Rosa D’Amato (37.820); nella Lega conquistano il seggio a Bruxelles l’imprenditore Massimo Casanova (63.956) e il consigliere regionale salentino Andrea Caroppo (50.016).

(notizia in aggiornamento)

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !