Due 17enni fermati per violenze sessuali su una ragazza coetanea

Due 17enni fermati per violenze sessuali su una ragazza coetanea

Nelle prime ore di questa mattina gli agenti della “Sezione dei Reati contro i minori” della Squadra Mobile della Questura di Taranto hanno proceduto al fermo di due minori, entrambi di anni 17, ritenuti responsabili di aver usato violenza ad una loro coetanea. Gli agenti sono intervenuti al Pronto Soccorso dell’ospedale Santissima Annunziata, allertati dal medico di turno dopo l’arrivo di una ragazza che aveva denunciato di aver subito violenza.

CdG volante113In particolare la giovane riferiva  agli investigatori  che nella serata precedente, intorno alle ore 20.00, appena scesa di casa per raggiungere poco lontano i suoi amici di comitiva, veniva avvicinata da due ragazzi a lei già  conosciuti. Questi  dopo averle strappato dalle mani il cellulare  la  costringevano a salire a bordo di uno scooter guidato da uno dei due che la conduceva in una zona poco distante, buia ed isolata, seguiti a breve distanza dall’altro ragazzo a bordo di una bicicletta. Qui i due diciassettenni dopo aver vinto le resistenze della malcapitata  le usavano violenza, per poi dileguarsi e abbandonarla in lacrime.

Solo nella giornata di ieri la giovane riusciva a confessare l’accaduto alla madre che provvedeva prima ad accompagnarla al pronto soccorso del locale nosocomio e successivamente presso gli Uffici della Questura dove sporgeva denuncia. Dopo aver avuto inconfutabili riscontri su quanto raccontato dalla ragazza, gli agenti rintracciavano i  due e su disposizione dell’Autorità Giudiziara competente procedevano al loro fermo di Polizia. Entrambi dopo le formalità di rito sono stati accompagnati presso il Carcere minorile  di Taranto.

 

 

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !