Di tutto di più…

Di tutto di più…

Elena Donazzan Assessore all’Istruzione della Regione Veneto 

Mussolini è stato un grande statista, l’ha detto Churchill e pure Gandhi, quindi io non faccio che inchinarmi. Poi qualche errore il Duce lo ha commesso, ma resta nel mio cuore” (fonte: La Zanzara, Radio 24)

Il vicepremier Matteo Salvini a In Mezz’ora, su Rai 3

Io tra i più assenteisti al Parlamento europeo? Ma no, perché dice così… semplicemente eravamo all’opposizione“. La Repubblica, il giorno dopo: “Salvini, il ministro latitante: nel 2019 al ministero solo 17 giornate piene. Nei primi quattro mesi e mezzo del 2019 il vicepremier è stato assente per 95 giorni, partecipando a 211 eventi tra comizi elettorali e incontri non istituzionali”

Matteo Salvini. La propaganda padana ripropone l’imperdibile concorsone

Ebbene sì, è tornato lui, il Vinci chi, indovina chi… proprio lui, il VINCI SALVINI, olè! Seconda edizione, iscriviti subito: più ‘mi piace’ metti ai miei post su Facebook, più veloce sei, più punti accumuli. Cosa si vince? Soldi? Zero. Ogni giorno un post con la tua foto che diffonderemo ai sei milioni di amici sui social. Per i più fortunati, addirittura, una chiacchierata al telefono con me. Premio incredibile. Non solo. Con i vincitori dei premi settimanali ci incontriamo di persona, come i fortunati che vedete qui dietro. Anche questo video avrà contro giornaloni, intellettualoni, professoroni, analisti, sociologi… saluti ai rosiconi!

Massimiliano Romeo  capogruppo della Lega al Senato e l’ennesimo caso di striscioni contro Salvini rimossi dalle forze dell’ordine 

“Serve rispetto delle istituzioni: questi continui striscioni NON SONO più TOLLERABILI” (fonte:  Omnibus, La7)

Francesco Paolo Russo il poliziotto del Sap all’inaugurazione di una sede della Lega a Roma 

Come segretario generale del Sap Lazio non potevo mancare a questo evento, oramai il connubio tra Lega e Polizia di Stato è diventato INDISSOLUBILE, anche grazie al ministro Salvini” (fonte: Huffington Post)

Le critiche di Roberto Saviano alla Polizia di Stato

Roberto Saviano, dopo le violenze di Casal Bruciato: “(…) La @poliziadistato che sequestra striscioni e telefonini, ridotta a servizio d’ordine per la campagna elettorale di un partito. Che pena”. Replica la Polizia di Stato, dall’account ufficiale: “(…) Che pena leggere commenti affrettati e ingenerosi per dispute politiche o per regolare conti personali” (fonte Twitter )

Il capo della Polizia Franco Gabrielli intervistato dal Corriere della Sera

Quel tweet non appartiene a un funzionario anonimo sfuggito al controllo dell’amministrazione, ma è stato sollecitato e autorizzato

La campagna elettorale del  Cav.Silvio Berlusconi 

Noi di Forza Italia siamo l’unica difesa della libertà e l’ultimo baluardo della civiltà: in Europa sarò il più autorevole tra gli italiani presenti” (fonte Povera Patria, Rai 2)

Il sondaggio-fail sulla pagina Facebook del candidato Dino Giarrusso detto Iena

La più avvincente sfida elettorale per le europee del 26 maggio si svolgerà in Sicilia e Sardegna! Dino Giarrusso, celebre ex-iena televisiva, oggi è candidato con i 5 Stelle e ha scommesso in diretta radiofonica che prenderà più voti di Silvio Berlusconi, l’ex-premier 83enne candidato capolista con Forza Italia. Chi vincerà la sfida? Tu chi manderesti in Europa? Vota subito e diffondi il sondaggio!”. Risultato, a oggi: 33% Giarrusso, 67% Berlusconi

La deputata M5s Carla Ruocco su Twitter

Duro lavoro, onestà, etica sono le parole chiave del mio operato per portare avanti il cambiamento! BUONGIORNO!

Michele Conti (via @StanzaSelvaggia)

Il sindaco di Pisa come la Contessa Serbelloni Mazzanti Vien Dal Mare: il ‘varo’ è fantozziano. Il primo cittadino leghista della città toscana non riesce a rompere la bottiglia durante l’inaugurazione di un canale. Una scena che a molti ha ricordato quella del Secondo tragico Fantozzi . ( fonte:  Corriere.it )

Dopo 36 anni il premier Giuseppe Conte torna a Foggia nel proprio liceo per la cerimonia di consegna dei diplomi  

Ho studiato tanto, e se oggi sono quello che sono è anche per effetto degli studi”

Il ministro dell’Interno Salvini vs. Gruber dal parco di Giussano durante l’ennesimo comizio 

Non c’ho mica voglia, ma domani alle sei devo andare dalla Lilli Gruber: simpatia portami via…”. E la conduttrice, in una nota: “Visto che si è proposto lui, se ha un problema può restare a casa. O preferibilmente al ministero”...

Matteo Salvini ed il suo libro-intervista

La conduttrice Lilli Gruber: “Lei ha pubblicato un libro con un editore militante di CasaPound. Salvini: “No, io ho rilasciato un’intervista con una giornalista che ha pubblicato un libro. Io non so chi è la casa editrice, non li conosco, non li ho mai incontrati. Ognuno sarà libero di scegliere la sua casa editrice o no? Questa è una casa editrice che ha pubblicato tanti libri, è legalmente riconosciuta, che problema c’è? Dobbiamo fare la censura preventiva? Hanno la lebbra? Questa casa editrice è fuori legge?“. Gruber: “Sì, ora l’editore è indagato per apologia di fascismo, si dice orgogliosamente fascista” ( fonte:  Otto e Mezzo, su La7 )

Chiara Giannini autrice del libro-intervista al ministro Salvini, pubblicato dalla casa editrice Altaforte, vicina a CasaPound ed esclusa dal Salone del Libro di Torino

“Massimo rispetto per gli scampati ai campi di concentramento, è un capitolo della storia vergognoso e che mi addolora moltissimo. Loro hanno subito una restrizione della loro libertà, LA STESSA che sto subendo io”

Il libro di  Chiara Giannini  “Io sono Matteo Salvini” si apre così…

UN FENOMENO CHIAMATO SALVINI – Il suo è il cognome più cliccato su Google in Italia: è l’uomo più desiderato dalle donne dello Stivale, anche, di nascosto, da quelle di sinistra, malgrado non abbia propriamente la faccia del latin lover. C’è chi pagherebbe oro per vederlo nella quotidianità della vita privata o solo per prenderci un caffè (…), ha toccato il cuore della gente, con quella naturalezza che solo chi parla senza aver paura può avere. (…) D’ingiustizie, nella vita, ne ha subite anche lui, sin da piccolo, quando racconta ironicamente che all’asilo gli rubarono il pupazzetto di Zorro

Il cantautore Francesco Guccini dal Conservatorio musicale Scarlatti, Palermo

Salvini: “Quand’ero più giovane suonavo spesso alla chitarra la ‘Locomotiva’ di Guccini e le canzoni dei Nomadi… sono gli unici nomadi che mi piacciono 😬”. E Guccini: “Se le mie canzoni piacciono a Salvini non ho alcuna responsabilità. Con le dovute differenze, anche Dante è stato letto da cani e porci” ( fonte: Matrix – Canale5)

Europee 2019: l’ex premier Mario Monti durante la presentazione dell’ultimo libro di David Parenzo 

Se vincono i sovranisti sarà la Terza Guerra Mondiale. Altrimenti saremo solo isolati” (fonte: Il Giornale)

La senatrice Paola Binetti di Noi con l’Italia 

#RomaJuventus 2 a 0 è uno di quei capolavori, purtroppo rari!, in cui la Magica ritrova il suo fascino di squadra creativa e geniale, che destabilizza la rigorosa architettura di gioco della vecchia signora. Grazie Roma. Nb: Dovresti giocare sempre così… sai farlo, quando vuoi!” (fonte: Twitter )

Il ritorno di “Ladylike”: l’eurocandidata Pd intervista Alessandra Moretti

La mia giornata tipo quando non faccio politica? Leggo con ostinazione tutti i libri che competono per il Campiello e il mio preferito è ‘Le assaggiatrici’ di Rosella Postorino. L’ ultimo spettacolo teatrale visto è quello della mia amica Geppy Cucciari, ‘Perfetta’. Non mi perdo un concerto di Vasco Rossi, sono una juventina sfegatata ma il primo posto nel mio cuore ce l’ ha il Lanerossi Vicenza”. (fonte: Libero )

Diego Fusaro filosofo e blogger del Fatto Quotidiano, commentando la campagna per i fasciatoi nei bagni degli uomini

Prosegue la campagna di svirilizzazione dell’uomo da parte del turbocapitalismo, che ci vuole tutti femminilizzati. E voi siete così pazzi da pensare che il problema sia la cultura islamica? Il problema è il suicidio ridicolo dell’occidente

Matteo Salvini a Diritto e Rovescio, su Rete 4

“Se proprio dovessi legalizzare qualcosa, non lo farei con la droga, ma con la prostituzione: perché la droga fa male, FARE L’AMORE fa bene”

Il consigliere regionale Davide Barillari che si definisce “Political hacker M5S @ConsiglioLazio – NetXplorateur of the year 2007 – Visionario”

“Io uso i mezzi pubblici e non inquino. Bevo acqua pubblica e non uso bottigliette di plastica. Ho i soldi in Banca Etica. Scelgo prodotti bio e del commercio equo e solidale. Io do il buon esempio… e tu?”

Notizia della settimana

Isernia, casalinga denunciata per danneggiamento e appropriazione indebita: vuole vendicarsi dell’ex marito e gli porta via il water  (fonte: Quotidiano del Molise)

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !