De Luca show a Cernobbio: da Salvini Neanderthal a Di Maio webmaster

De Luca show a Cernobbio: da Salvini Neanderthal a Di Maio webmaster

Per il Governatore della Regione Campania “Veniamo da un decennio di imbecillità diffusa e di violenza verbale”, la cui responsabilità maggiore “appartiene ai Cinque Stelle, fautori dei vaffa a tutti quanti.Ricordate no ai condoni fiscali? E hanno fatto i condoni fiscali. No al Tap? E il Tap si farà. Basta Ilva? E l’Ilva ancora là sta”

ROMA – “Rispetto chi ha portato un partito fino al 34% dal niente ma questo non significa che non possiamo sfottere Salvini. Se fai il ministro ti devi vestire da cristiano e non da uomo di Neanderthal“. Il governatore della Campania Vincenzo De Luca, a Cernobbio sul lago di Como per il Forum Ambrosetti, ripercorre così l’esperienza ministeriale di Matteo Salvini. “Non puoi fare il ministro dell’Interno e stare a ballare con una sgallettata sull’inno di Mameli. Ma stiamo scherzando?“.

 

Secondo De Lucaveniamo da un decennio di imbecillità diffusa e di violenza verbale“, la cui responsabilità maggiore “appartiene ai Cinque Stelle, fautori dei vaffa a tutti quanti“. Cambierà questo con l’esperienza governativa al fianco del Pd? “Me lo auguro – risponde De Lucae mi auguro che imparino a rispettare gli interlocutori senza attribuirsi il monopolio dell’onestà. Ricordate no ai condoni fiscali? E hanno fatto i condoni fiscali. No al Tap? E il Tap si farà. Basta Ilva? E l’Ilva ancora là sta”.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !