MENU
23 Maggio 2024 07:37
23 Maggio 2024 07:37

Vendola, la gente non ti capisce (chissà come mai)

CdG Vendola bigfacedi Davide Guadagni

Sì, lo so, son cose che non si fanno: estrapolare dal contesto, intendo. Visto però che l’ho trovato già estrapolato e non ho nessuna voglia di ricontestualizzarlo – anche perché temo che la situazione potrebbe peggiorare – vi riporto un passaggio dell’intervento di Nichi Vendola all’ultima assemblea nazionale di Sel.

“Il tema della disarticolazione della base produttiva della società italiana sia il tema vero che noi dobbiamo metabolizzare analiticamente per poter capire come il nostro discorso non diventi semplicemente una sloganistica apocalittica o sociologia pura, ma diventa anche qui, conoscenza, interlocuzione, agenda, lotta politica… Nella società renziana agiscono le lobbies, le corporations, i pubblicitari”.

Ho un’amica che sostiene che la lingua di Vendola è quella di uno che sbaglia tutti i sinonimi. Qui si vede che sbaglia anche altro ma, soprattutto, in questo caso, si distingue per l’uso di un tardo sinistrese (esacerbato dal brutto momento?) che è la summa di quello che per decenni ha fatto concludere a quella parte politica: “La ggente non ci ha capito”. Chissà come mai.

È un’occasione anche per riprendere e integrare il bellissimo e complesso intervento di Stefano Bartezzaghi al “Politicamp “di Livorno. si può vedere qui ma, proprio per la sua complessità, è bene rileggere qui. Sì, la sinistra è stata la bad company dell’Italia, ma non riesce ancora a metabolizzarlo (v.).

Di seguito alcune espressioni estrapolate dall’estrapolazione.

Analiticamente – Avverbio da metabolizzare (v.) bene.
Apocalittica – L’aggettivo per sloganistica (v.), il mistero s’infittisce.
Base produttiva – I lavoratori. Si fa per complicargli la vita, come se non l’avessero già abbastanza complicata.
Capire – “Però Giovanna io me la ricordo ma è un ricordo che vale dieci lire. E non c’è niente da c.”. Francesco De Gregori: “Niente da c.”, 1974.
Corporation – Con le lobbies e i pubblicitari fanno parte del favoloso mondo di Renzi. Ma frequentano anche il resto della realtà, qualcuno avrà il coraggio di dirglielo?
Disarticolazione – Uno cosa da anatomopatologi, pare.
Discorso – Il nostro d.; un certo d.; un altro d.; cambiare d.. Certo ne facciamo di discorsi.
Interlocuzione – Ne vogliamo parlare?
Metabolizzare – Digerire, se sei di sinistra. Introiettare, se sei cattolico.
Sloganistica – Parlar degli altri per parlar di sé?
Tema – Questa cosa del t., ripetuto a ogni pie’ sospinto, alla lunga diventa un problema.

*tratto dal blog L’antilingua del settimanale L’ESPRESSO

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

Articoli Correlati

Crosetto ricoverato in ospedale a Roma: i controlli cardiaci. Il ministro: "Grazie per l'affetto"
La premier Meloni firma insieme al ministro guardasigilli Nordio il testo della riforma sulla giustizia
Sondaggio Supermedia gela la sinistra: FdI stacca il Pd, crolla il M5S
Emiliano al 9° posto nel gradimento dei governatori in Italia. Recuperate due posizioni in più rispetto al 2023
Elezioni Comunali a Lecce : ecco tutti i candidati in campo
Elezioni Comunali 2024 Bari: i nomi dei candidati sindaco e le liste dei candidati consiglieri
Cerca
Archivi
Operazione su organizzazione criminale turca attiva in Italia ed Europa: 19 arresti
Per i prossimi due anni Carlo Conti condurrà il Festival di Sanremo
Crosetto ricoverato in ospedale a Roma: i controlli cardiaci. Il ministro: "Grazie per l'affetto"
Il giornalismo "sinistrorso" di Repubblica a Bari: vero obbiettivo Giorgia Meloni
Rino Barillari picchiato da Gerard Depardieu: "Mi ha dato tre cazzotti"

Cerca nel sito