Validità delle clausole vessatorie: non basta il richiamo di tutte le condizioni generali

Validità delle clausole vessatorie: non basta il richiamo di tutte le condizioni generali

Con l’ordinanza in esame è stato ribadito un principio fondamentale: il mero richiamo di tutte le condizioni generali di contratto, comprese quelle prive di carattere vessatorio, non determina la validità ed efficacia di quelle onerose, poiché tale richiamo ha carattere generico. Risulta infatti necessaria non solo la sottoscrizione separata, ma anche la scelta di una tecnica redazionale idonea a suscitare l’attenzione del sottoscrittore sul significato delle clausole specificamente approvate.

(Tribunale Reggio Emilia, Ordinanza 30/10/2014)

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?